Libri Il Sangue degli Elfi

Jeegsephirot

Metal Jeeg Solid
Staff Forum
4 Luglio 2008
12.122
23
49
34
Torino
www.gamesource.it
Titolo: Il Sangue degli Elfi
Autore: Sapkowski Andrzej
Editore: Nord
Collana: Narrativa Nord
Data di Pubblicazione: Febbraio 2012
Pagine: 393
Reparto: Fantasy




Per oltre un secolo, uomini, elfi e nani hanno vissuto in pace, nonostante le profonde differenze. Ora, però, un nuovo clima d'intolleranza e diffidenza ha spezzato l'equilibrio così faticosamente raggiunto. In molte città, i nani sono costretti a fuggire, vittime dell'odio e della superstizione, mentre gli elfi hanno dichiarato guerra agli uomini e, come prova di forza, hanno distrutto il meraviglioso castello di Cintra, uccidendo l'intera famiglia reale. Grazie all'intervento di Geralt di Rivia, la principessa Ciri sopravvive e, durante la fuga, dimostra di possedere straordinari poteri psichici. Geralt ne è sicuro: è lei la regina che tutti gli strighi aspettavano da tempo. Secondo un'antica profezia, infatti, soltanto la "Fiamma di Cintra" riporterà l'armonia tra i popoli della terra e fermerà la carneficina. Per proteggerla, decide quindi di nasconderla a Kaern Morhen, il luogo in cui vengono addestrati i giovani strighi e dove anche Ciri potrà imparare a controllare le sue abilità. Ma nemmeno in quella fortezza isolata lei e Geralt potranno dirsi al sicuro: uno spietato assassino è sulle loro tracce, disposto a tutto pur di eliminare la bambina e far sprofondare il mondo nel caos...
 
Ultima modifica da un moderatore:

Jeegsephirot

Metal Jeeg Solid
Staff Forum
4 Luglio 2008
12.122
23
49
34
Torino
www.gamesource.it
Siete mai stati in hype per un libro? Probabilmente si, visto che molti di voi sono dei grandi lettori a differenza del sottoscritto che è un lettore occasionale. E nel mio caso Il Sangue degli Elfi è senza alcun dubbio il libro che più desidero avere e leggere il prima possibile, poichè la saga creata da Sapkowski mi ha letteralmente rapito come mai nessuno era riuscito a fare.
Spero davvero che la casa editrice Nord rispetti le tempistiche e lo faccia uscire a Febbraio, perchè se no divento pazzo, anche se in realtà pazzo lo ci diventerò comunque visto che i 4 libri successivi probabilmente o non arriveranno o arriveranno nel corso di svariati anni
 

Jeegsephirot

Metal Jeeg Solid
Staff Forum
4 Luglio 2008
12.122
23
49
34
Torino
www.gamesource.it
Gentile cliente,

Siamo spiacenti di comunicarti che il fornitore ha cambiato la data di disponibilità per i seguenti articoli, di conseguenza dobbiamo comunicarti una nuova data di consegna:

Andrzej Sapkowski "Il sangue degli elfi (Narrativa Nord)"
Data di consegna prevista: 03 aprile 2012 - 05 aprile 2012


:cry:
 

Jeegsephirot

Metal Jeeg Solid
Staff Forum
4 Luglio 2008
12.122
23
49
34
Torino
www.gamesource.it
Finito di leggere stamattina in treno. Si potrebbe dire tutto e si potrebbe dire niente su "Il sangue degli elfi" dal momento che in 393 pagine non si fa altro che introdurre vicende, situazioni e personaggi, ma di fatto non accade nulla, probabilmente per prepararci agli eventi che seguiranno in "Tempi del Disprezzo", sempre che Editrice Nord si decida a confermare a pubblicare anche questo (possibilmente in tempi brevi visto la "fame" che ho)
Eppure, nonostante tutto, il libro mi ha tenuto incollato ad ogni pagina, merito soprattutto della bellezza dei personaggi e della loro caratterizzazione, in special modo Geralt e Yennefer che spiccano tra tutti.
C'è chi sostiene che "Il sangue degli elfi" si possa leggere senza aver letto i racconti precedenti, ovvero "Il Guardiano degli Innocenti" e "La Spada del Destino" ed in un certo senso è vero, ma personalmente ritengo siano una lettura fondamentale per comprendere a fondo l'universo creato da Sapkowski, senza contare che tutto il background della storia di Geralt, Yennefer e Ciri è raccontata in quei due libri.
 
Ultima modifica da un moderatore:

Omega

Dormo sulla collina
4 Luglio 2008
3.794
11
36
28
Milano
Jgor, azzardo un consiglio. Se Sapkowski ti ha preso così tanto e di conseguenza lo ha fatto anche il genere, dovresti provare Valerio Massimo Manfredi: scrive romanzi storici incentrati sulle figure di Cesare, Alessandro Magno (è l'autore anche de L'ultima legione) e compagnia cantante.

Perché ti dico questo? Perché io probabilmente farò il percorso inverno, ovvero da Manfredi a Sapkowski, acquistando almeno un libro appena ho il tempo :)
 

Teocida

Oltreuomo
29 Luglio 2007
3.870
0
35
34
Oh, finalmente dopo aver girato non una, non due, non tre ma bensì quattro librerie di Cagliari riesco a trovare Il Sangue degli Elfi. Pare che in tutta la Sardegna ci sia un boicotaggio allo scrittore polacco. Simpatico che il commesso, un nerd grassoccio sulla trentina abbondante, per nulla scontento di trovarsi a lavorare in negozio la sera della vigilia, ha risposto alla mia richiesta con un "Oh, finalmente qualcuno mi chiede qualcosa di interessante". Pare che stia facendo sfracelli il libro di B-16, infatti.

Bene, ed ora, dopo che ho finito gli ultimi due racconti lovecraftiani che mi avanzano, posso ricalarmi nelle avventure di Geralt.
E a febbraio esce il prossimo!
 

Jeegsephirot

Metal Jeeg Solid
Staff Forum
4 Luglio 2008
12.122
23
49
34
Torino
www.gamesource.it
Oh, finalmente dopo aver girato non una, non due, non tre ma bensì quattro librerie di Cagliari riesco a trovare Il Sangue degli Elfi. Pare che in tutta la Sardegna ci sia un boicotaggio allo scrittore polacco. Simpatico che il commesso, un nerd grassoccio sulla trentina abbondante, per nulla scontento di trovarsi a lavorare in negozio la sera della vigilia, ha risposto alla mia richiesta con un "Oh, finalmente qualcuno mi chiede qualcosa di interessante". Pare che stia facendo sfracelli il libro di B-16, infatti.

Bene, ed ora, dopo che ho finito gli ultimi due racconti lovecraftiani che mi avanzano, posso ricalarmi nelle avventure di Geralt.
E a febbraio esce il prossimo!
cacchio si e sono in hype mostruoso, roba che con i libri non mi accade praticamente mai :asd:
 

Teocida

Oltreuomo
29 Luglio 2007
3.870
0
35
34
Questo perché non hai mai letto Abissi d'Acciaio.
Roba che al confronto ipotetico Mass Effect è un jrpg 8-bit con una citta e 3 npc.
 

Teocida

Oltreuomo
29 Luglio 2007
3.870
0
35
34
Appena finito, però non posso dirmi pienamente soddisfatto.

Sarà perché questo è il libro iniziale della saga, una sorta di introduzione alle vicende future, ma il problema è che non mi ha colpito quanto gli altri due. Nonostante stavolta l'autore si sia prodigato maggiormente a descrivere il mondo in cui si ambientano le vicende, per tutto il libro succede poco più che niente, e le molte cose accennate non trovano poi conclusione. Alcune parti poi, come ad esempio il convegno tra i re, le ho proprio trovate noiose con tutti quei nomi dinastici gettati li per far brodo.
Gli ho insomma preferito di gran lunga i due libri di racconti, dove alcune singole storie come quella del Drago Dorato surclassano di gran lunga l'intero terzo libro. Sarà anche perché, effettivamente, Geralt non è affatto il protagonista di questo volume praticamente incentrato sull'educazione di Ciri.
Boh, aspettiamo il seguito allora, sperando che qualcosa finalmente si muova.