Rocky Joe

El_Baro

Poichè sono un genio
6 Aprile 2006
671
0
10
32
monstersgame.it
Non ci sono parole per descrivere questo monumento chiamato manga...
Ashita no joe è uno di quei manga che ti rimangono scolpiti dentro, o almeno per me è stato così... Storia eccezionale con caraterizzazione dei protagonisti in maniera sublime...
Tanto fenomenale quanto triste come manga, ma anche per questo mi ha colpito in maniera esagerata...
Se non avete letto rimediate subito a questo scempio :D...
Spero che chi lo abbia letto e chi non l'ha letto, la penserà di sicuro come me....

Scrivete i vostri pareri e attenti ad insultarlo altrimenti vengo a casa vostra :D...
 

jack99

Member
16 Febbraio 2006
885
0
10
Grandissimo... magnifico... superbo.
Uno dei migliori manga che abbia letto in tutta la mia vita... personaggi Da Oscar e anche se finisce molto triste so che mi rimarrà impresso a lungo (e forse questo è il maggio motivo) Non capita spesso di leggere un'opera del genere... Grande Joe grande Rikishi grande Carlos... :D :D
Un motivo in piu per dire che i manga sono una delle mie ragioni di vita....
 

emanuele323

Nuovo utente
31 Luglio 2006
9
0
1
35
confermo i pieno i precedenti giudizi, uno dei migliori manga di sempre a mio avviso.....
il finale poi è qualcosa di sublime!!
 

Togawa

Not Available
4 Marzo 2007
505
0
10
36
Il pugilato come metafora della vita...
"Questo ponte è chiamato il lungo ponte delle lacrime, perché quelli che escono sconfitti dalla vita e hanno perso ogni ragione per lottare ancora vengono in questo quartiere dalla città e attraversano questo ponte piangendo. Tre anni fa ero uno di quelli. Anche tu, quando sei arrivato. Ma adesso noi due attraverseremo il ponte nel senso contrario e cammineremo sicuri verso un futuro luminoso."
Poetico, avvincente, emozionante, drammatico, commovente... in una parola, immortale. La meravigliosa scena conclusiva rimarrà per sempre indelebile nella mia mente.

Ashita no Joe è una pietra miliare.
 

El_Baro

Poichè sono un genio
6 Aprile 2006
671
0
10
32
monstersgame.it
Togawa ha detto:
Il pugilato come metafora della vita...
"Questo ponte è chiamato il lungo ponte delle lacrime, perché quelli che escono sconfitti dalla vita e hanno perso ogni ragione per lottare ancora vengono in questo quartiere dalla città e attraversano questo ponte piangendo. Tre anni fa ero uno di quelli. Anche tu, quando sei arrivato. Ma adesso noi due attraverseremo il ponte nel senso contrario e cammineremo sicuri verso un futuro luminoso."
Poetico, avvincente, emozionante, drammatico, commovente... in una parola, immortale. La meravigliosa scena conclusiva rimarrà per sempre indelebile nella mia mente.

Ashita no Joe è una pietra miliare.
Stupenda quella frase che tange dice a joe... Mi sono venuti i brividi :D
Ripeto il consiglio a chi non lo avesse letto, LEGGETELO ASSOLUTAMENTE che ne vale la pensa... Fidatevi :D