Akira

Jeegsephirot

Metal Jeeg Solid
Staff Forum
4 Luglio 2008
12.131
23
49
38
Torino
www.gamesource.it
fabinho81 ha detto:
Sono preoccupato per la storia dei nomi.. Per me mantenere i nomi originali è il 50% della bellezza delle trasposizioni in film/anime.. Quindi se Kaneda me lo chiameranno Johnny penso proprio che guarderò il film con occhio molto critico, soprattutto pieno di preconcetti..

se Kaneda lo chiameranno Johnny io il film non lo guardo proprio

KANEDAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA
TETSUOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

non scherziamo. I nomi sono sacri, gia si permettono di americanizzare Akira, ma se mi americanizzano anche i nomi, mi risparmio i soldi nell andarlo a vedere
 

Xabaras89

See through Dreams
27 Gennaio 2008
217
1
7
34
rispolvero :D
ho appena saputo della (probabile, sembrerebbe) prossima uscita del film live action di Akira, la cosa curiosa è che qualche mese fa vidi questo video meraviglioso:

http://www.youtube.com/watch?v=jafd97yJFOI

ma non credevo che la cosa fosse reale....premetto che amo alla follia il film originale, e non vedo come si possa seriamente pensare di confrontarsi con un colosso simile, parlando tanto di trama, ambientazione e personaggi quanto di produzione sonora e visiva.

Diciamocelo, Akira corrisponde al Monolite di Odissea nello spazio per l'animazione giapponese, e anche se si sa che Hollywood ama americanizzare e dissacrare di tutto, la cosa potrebbe essere un vero e proprio insulto ai fan dell'animazione giapponese
 

Link Badguy Zero

Muda da.
28 Maggio 2006
1.931
0
35
39
forum.gamesource.it
Solo il fatto di concepirlo live sembrava già di offesa, e questo non fa altro che confermarlo.
Continuo ad affermare la mia ipotesi di risparmiare i soldi e comprarci la moto piuttosto che andare a vedere una cosa simile... u_u
 

†LestaT†

The right to be God
24 Giugno 2007
527
0
10
38
Up per dare un'importante notizia:



Sinceramente la storia del "l'azione non si svolgerebbe a Neo-Tokyo ma in una "nuova Manhattan" tutta da inventare" mi fa storcere il naso

Considerando che l'OAV è uno dei miei film preferiti non oso immaginare che scempio combinerà l'America col suo rifacimento e l'americanizzazione dei contesti rendendoli quindi piatti e banali, come nella migliore tradizione a stelle e strisce. Aspettare e giudicare? Finora l'America in fatto di remake occidentali non ha mai fatto niente di buono, quindi stavolta mi permetto di vomitare gia da ora, con tantissima puzza sotto il naso. Avrei preferito un film nipponico, magari meno maestoso ma anche meno stravolto a sto punto.

P.S. qualcuno prima ha citato Devilman, maronna che cag*ta pazzesca, io amo i film brutti, specie se trash ma questo non sono riuscito proprio a finirlo, è allucinante! L'unica cosa bella è la recitazione simile a quella di Alberto Tomba del protagonista, veramente da OSCARrafone!
 

Link Badguy Zero

Muda da.
28 Maggio 2006
1.931
0
35
39
forum.gamesource.it
Considerando che l'OAV è uno dei miei film preferiti non oso immaginare che scempio combinerà l'America col suo rifacimento e l'americanizzazione dei contesti rendendoli quindi piatti e banali, come nella migliore tradizione a stelle e strisce. Aspettare e giudicare? Finora l'America in fatto di remake occidentali non ha mai fatto niente di buono, quindi stavolta mi permetto di vomitare gia da ora, con tantissima puzza sotto il naso. Avrei preferito un film nipponico, magari meno maestoso ma anche meno stravolto a sto punto.

P.S. qualcuno prima ha citato Devilman, maronna che cag*ta pazzesca, io amo i film brutti, specie se trash ma questo non sono riuscito proprio a finirlo, è allucinante! L'unica cosa bella è la recitazione simile a quella di Alberto Tomba del protagonista, veramente da OSCARrafone!

Beh, va a gusti, ma una americana fatta bene c'è: Silent Hill.
E comunque sono proprio i live action ad avere qualcosa di sbagliato, perché non solo Devilman ha fatto schifo (imho), ma per me anche Casshern (Kyashan) e Shinobi (Basilisk), anche se l'ultimo ha qualcosa in più degli altri.
Poi se proprio vogliamo citare gli obbrobri americani abbiamo Street Fighter (compreso il nuovo film su Chun-Li che deve uscire, con perfino l'attrice che fa Lana su Smallville), Mortal Kombat (ma almeno era divertente) e il più recente Dragon Ball; non si giudica senza averlo visto?
Poh, per me vale la legge del nome, come il primo film di FF: se aveva un altro poteva anche essere bello, ma il fatto che ha quel nome lo condanna inesorabilmente.
Ah, anche Hitman l'han fatto caruccio in fondo.

Di che parlavamo? Ah, è vero, Akira... XDD
Cmq almeno la moto di Kaneda ce l'hanno già fatta, esiste già XD
 

Jeegsephirot

Metal Jeeg Solid
Staff Forum
4 Luglio 2008
12.131
23
49
38
Torino
www.gamesource.it
Be definiamo il "fatta bene" perchè da fan di Silent Hill trovo che il film abbia mancato totalmente le tematiche della saga, errando in numerosi punti (soprattutto la presenza di Pyramid Head). Di sicuro come film a se stante è stato fatto molto bene (una delle migliori produzioni horror degli ultimi anni) soprattutto nella riproduzione fedele delle ambientazioni e dell'atmosfera (perlomeno nella prima parte del film).
 

†LestaT†

The right to be God
24 Giugno 2007
527
0
10
38
Be definiamo il "fatta bene" perchè da fan di Silent Hill trovo che il film abbia mancato totalmente le tematiche della saga, errando in numerosi punti (soprattutto la presenza di Pyramid Head). Di sicuro come film a se stante è stato fatto molto bene (una delle migliori produzioni horror degli ultimi anni) soprattutto nella riproduzione fedele delle ambientazioni e dell'atmosfera (perlomeno nella prima parte del film).

Concordo, ma non direi produzione horror. Il film non fa paura, non inquieta affatto, se vogliamo parlare di produzioni horror fatte coi controco*lioni possiamo parlare di opere come Rec o il rimaneggiamento di Zack Snyder di Dawn of the Dead o ancora quello di Alexandre Aja di The Hills have Eyes, per dirne solo un paio o sempre di Aja il meraviglioso Alta Tensione. Silent Hill è un film tecnicamente da urlo che però fa pena sotto tutti gli altri aspetti. Dell'opera originale oltre il formalismo estetico non ha NIENTE se non un finale in linea con la produzione e un inizio folgorante. E' la parte "di mezzo" che fa davvero schifo e la collocazione dei mostri in punti ben definiti "a blocchi" cosa che vanifica l'effetto sorpresa dei mostri nel gioco (giri un angolo e trovi un'infermiera pronta a farti la pelle) e trasforma i confronti in danze perfette dal punto di vista formale e incolori sotto tutti gli altri aspetti. E poi quei cavolo di cultisti non si possono proprio vedere, mamma mia, paiono usciti da La croce dalle sette pietre!
Hitman è mooooolto più bello, finora la migliore trasposizione di un videogioco su schermo, proprio carino.
Per il resto Devilman fa veramente defecare, Shinobi è un film solamente piacevole con un'ottima scena finale e Kyashan è una spanna sopra tutti i Live Action, anche se rimaneggia completamente l'opera di origine. Visto come film a se non è per niente male, specie per il finale o quel momento epico dell'inizio.
Final Fantasy non lo metto in lista perchè è un film a se stante, bello, bellissimo e meraviglioso per chi ne cerca i sottotesti tipici della saga.
 

Link Badguy Zero

Muda da.
28 Maggio 2006
1.931
0
35
39
forum.gamesource.it
LoL, ormai l'argomento principale del 3ad è perso.
Lungi da me il giudicare i tuoi gusti Lestat (che poi visto il nick non dovrebbero manco essere brutti XD), ma davvero ti è piaciuto così tanto? S:
Io l'ho trovato troppo moralista e pretenzioso per il tipo di Live Action che è, un pò come Battle Royale 2, che accecato dal successo del primo e dal manga sforna un film troppo moralistico che soddisfa ben pochi palati.
Comunque sei troppo restrittivo se per te film horror = solo gli apici della produzione.
Mi spiego meglio: ol film di Silent Hill è innegabilmente un horror.
Poi che a te non faccia paura è un altro discorso, così come possono non averlo fatto The Ring, The Grudge e filmazzi vari.
Se per te solo i film "capolavoro" possono essere giudicati horror, beh, rischiamo pure che L'Esrocista ci passi nella categoria Commedia/Fantascienza XD
Non è assolutamente una critica negativa, ma se come dici, vogliamo parlare di produzioni horror con i controcog*ioni, possiamo parlare di 5-6 film al massimo.
E soprattutto, non in questo thread =)
 

†LestaT†

The right to be God
24 Giugno 2007
527
0
10
38
LoL, ormai l'argomento principale del 3ad è perso.
Lungi da me il giudicare i tuoi gusti Lestat (che poi visto il nick non dovrebbero manco essere brutti XD), ma davvero ti è piaciuto così tanto? S:
Io l'ho trovato troppo moralista e pretenzioso per il tipo di Live Action che è, un pò come Battle Royale 2, che accecato dal successo del primo e dal manga sforna un film troppo moralistico che soddisfa ben pochi palati.
Comunque sei troppo restrittivo se per te film horror = solo gli apici della produzione.
Mi spiego meglio: ol film di Silent Hill è innegabilmente un horror.
Poi che a te non faccia paura è un altro discorso, così come possono non averlo fatto The Ring, The Grudge e filmazzi vari.
Se per te solo i film "capolavoro" possono essere giudicati horror, beh, rischiamo pure che L'Esrocista ci passi nella categoria Commedia/Fantascienza XD
Non è assolutamente una critica negativa, ma se come dici, vogliamo parlare di produzioni horror con i controcog*ioni, possiamo parlare di 5-6 film al massimo.
E soprattutto, non in questo thread =)

Silent Hill è più un mistery sovrannaturale, con questo non voglio sminuire un'opera costruita comunque bene (ma non abbastanza per i miei gusti sebbene fino alla sirena montata sulla chiesa sia un gran bel film). Per me horror non sono solo i capolavori, quelli li chiamo semmai "i capolavori" lol ma mi accorgo che ci stiamo allontanando dall'argomento Akira quindi la smetto qua ._.

Per riportarla ON quanto è bella la OST di Akira? il theme di Kaneda è assolutamente meraviglioso e stavo giusto meditando sul significato insito nella OST stessa. Se notate è incredibile come un'opera cyberpunk dove l'umanità trascende nella biomacchina venga accompagnata da strumenti primordiali come percussioni antiche e basilari (legnetti) e voci. Secondo me questo è un sottotesto da non sottovalutare poichè è presente anche in un'altra GRANDISSIMA opera del genere: Ghost in the Shell. Che ne pensate?
 

Link Badguy Zero

Muda da.
28 Maggio 2006
1.931
0
35
39
forum.gamesource.it
Ghost in the Shell è un altro capolavoro.
Difficilmente le opere animate superano il manga, soprattutto se si parla di film, in cui c'è da raccontare il tutto in meno di due ore, ma GitS e Akira ci riescono meravigliosamente.
Altro tipo di cyberpunk, altro tipo di messaggio, ma comunque eccezionale.
Idem le musiche del film.
"Making of Cyborg", ossia il tema musicale iniziale, quello della presentazione, è qualcosa di sublime.
 

Jeegsephirot

Metal Jeeg Solid
Staff Forum
4 Luglio 2008
12.131
23
49
38
Torino
www.gamesource.it
Ghost in the Shell è un altro capolavoro.
Difficilmente le opere animate superano il manga, soprattutto se si parla di film, in cui c'è da raccontare il tutto in meno di due ore, ma GitS e Akira ci riescono meravigliosamente.
Altro tipo di cyberpunk, altro tipo di messaggio, ma comunque eccezionale.
Idem le musiche del film.
"Making of Cyborg", ossia il tema musicale iniziale, quello della presentazione, è qualcosa di sublime.

tu non puoi parlare sul serio. L'anime di akira non vale un decimo del manga, nonostante l'anime sia un capolavoro (il che dovrebbe far riflettere sulla qualità del manga)
 

Link Badguy Zero

Muda da.
28 Maggio 2006
1.931
0
35
39
forum.gamesource.it
tu non puoi parlare sul serio. L'anime di akira non vale un decimo del manga, nonostante l'anime sia un capolavoro (il che dovrebbe far riflettere sulla qualità del manga)

Si che invece parlo sul serio, riuscire a fare il tutto in poco più di un'ora per me presenta più merito rispetto al normale sviluppo di un manga.
Poi che la storia venga meglio presentata, approfondita e spiegata nel manga è tutto un altro paio di maniche, in questo non c'è mai stata storia (a parte rare eccezioni).
Comunque il discorso era più incentrato su Ghost in the Shell, ove l'eliminazione di Tachikoma & co. per incentrarsi di più sul rapporto umano-politico-cyborg è stata una saggia scelta vincente.
Oltre che a determinarne il successo c'è stato un pò di fanservice, sebbene non ai livello dell'opera originale di Shirow.
 

Jeegsephirot

Metal Jeeg Solid
Staff Forum
4 Luglio 2008
12.131
23
49
38
Torino
www.gamesource.it
Si che invece parlo sul serio, riuscire a fare il tutto in poco più di un'ora per me presenta più merito rispetto al normale sviluppo di un manga.
Poi che la storia venga meglio presentata, approfondita e spiegata nel manga è tutto un altro paio di maniche, in questo non c'è mai stata storia (a parte rare eccezioni).
Comunque il discorso era più incentrato su Ghost in the Shell, ove l'eliminazione di Tachikoma & co. per incentrarsi di più sul rapporto umano-politico-cyborg è stata una saggia scelta vincente.
Oltre che a determinarne il successo c'è stato un pò di fanservice, sebbene non ai livello dell'opera originale di Shirow.

lol tutto il merito che vuoi, ma a conti fatti il manga è superiore e non ce verso che l'anime possa superarlo.
 
15 Dicembre 2007
393
0
6
30
akira è semplicemente... arte. Non so come definirlo: quando la prima volta vidi un manga enorme berserk maximum style, dissi: Akira? bah. la sera andai a leggere una recensione e gli diedi una chance: inutile dire che mi rapì nel mondo di kaneda e co. PURTROPPO... il volume 3 della serie collection è super introvabile.. quindi forse faccio un pò la serie vecchia un pò la collection.. anche se quando trovo 155 euro comprerò la 1° serie della glenat italia, TROVATA E MIA in una fumetteria.. Spero in un ritorno di katsuhiro otomo al manga, perchè dopo memories e zed, mi rifiuto di comprare legend of mother sarah, costa 17 euro a volume.. e sono tanti volumi??