Libri Autobiografia di nadal

Nikko_98

Nuovo utente
24 Marzo 2011
41
0
1
Nadal ha pubblicato da circa un mese un sua autobiografia che elenca i dettagli della sua infanzia e i suoi successi tennistici fino ad arrivare a quello che è ora.
Visto che lo ho già letto lo consiglio vivamente a tutti i tennisti!

 

Astolo

Member
28 Agosto 2009
244
2
7
Onestamente raccomanderei di più la biografia di Agassi, per quanto non abbia letto quella di Nadal. Come già detto, questo tipo di marketing si può fare a fine carriera, dove puoi riassumere tutti i tuoi successi, non di certo all'età di Rafa.
 

Nikko_98

Nuovo utente
24 Marzo 2011
41
0
1
Onestamente raccomanderei di più la biografia di Agassi, per quanto non abbia letto quella di Nadal. Come già detto, questo tipo di marketing si può fare a fine carriera, dove puoi riassumere tutti i tuoi successi, non di certo all'età di Rafa.
ho letto anche l'autobiografia di agassi ma non mi sembra un granchè non è mai stato un campionissimo campione si ma campionissimo no....
vabbè l'ha fatto ora perchè è ora al culmine della carriera
 

Astolo

Member
28 Agosto 2009
244
2
7
ho letto anche l'autobiografia di agassi ma non mi sembra un granchè non è mai stato un campionissimo campione si ma campionissimo no....
vabbè l'ha fatto ora perchè è ora al culmine della carriera
A dire il vero esser numero 2 non è il culmine della carriera, specie per lui che è stato per parecchie settimane in cima alla classifica.

Come si fa poi a dire che non sia campionissimo uno che ha rivoluzionato il tennis degli anni '90 e abbia vinto i quattro tornei dello slam non lo so.
 

Nikko_98

Nuovo utente
24 Marzo 2011
41
0
1
A dire il vero esser numero 2 non è il culmine della carriera, specie per lui che è stato per parecchie settimane in cima alla classifica.

Come si fa poi a dire che non sia campionissimo uno che ha rivoluzionato il tennis degli anni '90 e abbia vinto i quattro tornei dello slam non lo so.
Quando ha scritto il libro era ancora numero 1 come scritto nelle ultime pagine....
Ho detto che era un campione ma non ai livelli di borg per intendersi...
 

Jed

k-d-f-werewolf
Staff Forum
3 Luglio 2008
5.770
24
42
34
www.gamesource.it
beh più o meno. Mi aspetto che un professionista si scriva i suoi libri. E' come se io chiedessi a qualcun altro di programmare al posto mio.
 

Teocida

Oltreuomo
29 Luglio 2007
3.870
0
35
33
Essere professionista non significa sfornare palate di libri, perché quello è ciò che effettivamente fanno autori con alle spalle i fantasmini. Ma chiudiamo qui l'OT, se vuoi continuiamo nella discussione apposita di King o Follet.
 

Teocida

Oltreuomo
29 Luglio 2007
3.870
0
35
33
Scusate l'ignoranza cos'è un ghostwriter?
Google e Wikipedia mai ti possono esser d'aiuto come in questo caso, caro Nikko.

In ogni caso:

Un ghostwriter, letteralmente scrittore fantasma in italiano, è un autore professionista, pagato per scrivere libri, articoli, storie, pubblicazioni scientifiche o, in campo musicale, composizioni, che sono ufficialmente attribuiti ad un'altra persona.

Celebrità e leader politici assumono spesso ghostwriters per scrivere o sistemare autobiografie, articoli, discorsi, o altro materiale. Nella musica, i ghostwriter sono usati nella musica classica, nella musica pop, come il country e l'hip-hop o nelle colonne sonore dei film.