Varie Mania soggettiva.. o forse no?

Dark Symphony

♆Dark Emyssary SeeD♆
Diciamo pure che per TUTTI (e sottolineo tutti) i JRPG che ho giocato ho avuto bisogno di una "Guida" (gamefaqs sia lodato, sempre sia lodato!) per completarli del tutto (con tutti i segreti).
E non solo...anche con gli action, adventure ed ibridi vari mi è capitato di consultare qualche guida perchè c'era sempre quel segreto, quel trucco che poteva essere svelato solo tramite info esterne.
Alla fine è un processo naturale, per questo io generalmente quando gioco per la prima volta tendo a non usare nessuna guida, fino a quando non arrivo presso la fine, ed allora tendo ad informarmi meglio se ci sono cose che devo scoprire (ma senza leggere troppo approfonditamente, solo prendo spunti e suggerimenti, poi faccio da solo).
Alla seconda partita sullo stesso gioco consulto di regola la guida del caso per conoscere tutto il possibile.
E' qualcosa di talmente naturale per me (l'ho fatto si può dire col 90% dei giochi con cui ho giocato) che non mi stupisco nè mi rammarico mai dell'aver usato guide e trucchi vari.
Il vero rammarico scaturirebbe semmai nell'utilizzare (cosa che non ho mai fatto) cheats veri e propri (codici action replay per esempio) per ottenere cose che il gioco di regola non può dare.
Quello si mi dispiacerebbe, perchè significherebbe barare, ed io amo il gioco leale, anche se poi mi costringe a consultare una guida anche solo per capire certe meccaniche di gioco (mi capitò con Valkyrie Profile oppure con Crisis Core, o con un FF Tactics per esempio...)
In ogni caso ormai si è arrivati in un punto per cui ci sono segreti talmente assurdi ed improbabili (impossibili da scoprire da soli) che la consultazione di una guida (ufficiale o meno) diventa perentoria e necessaria (ed alle volte può anche scocciare questo!).
Anche succede spesso, soprattuto coi FF, di dire "questo lo faccio tutto da solo", ma poi invece guardao anche delle soluzioni.
Guardare le soluzioni però secondo me non è sbagliaissimo, perché non tutti (esempio me) hanno voglia di passare un mese a cercare un determinato oggetto.
Usare i trucchi invece rovina solo il gioco, perché, sopratutto in un RPG, il bello sta nell'ownare il super-mega-boss usando quello che abbiamo, non distruggerlo pigiando solo X perché abbiamo usato il trucco "infiniti HP".
quoto entrambi
 

Crazyhorse1993

Active Member
Preferisco, in un primo tempo, sviscerare un gioco per quanto mi sia possibile con le mie sole forze. Quando arrivo ad un punto morto, cioè penso di aver fatto tutto ciò che era nelle mie possibilità, allora consulto delle guide per vedere ciò che manca :D
 

Cyren_Ryu

Ameba Deforme
Innanzitutto, le guide mica serve comprarle. GameFAQs, FFO, Gamesource. Ci son moltissimi modi per trovare le informazioni di cui abbiamo bisogno senza pagare un centesimo.

Per quanto concerne l'oggetto del topic, personalmente, sono "neutro", all'utilizzo delle guide. Per fare un esempio, prendiamo due giochi tra quelli che ho giocato in passato:

1)Final Fantasy VIII
2)Final Fantasy V

Nel primo caso, il gioco non mi piacque, e per "levarmelo velocemente dalle palle", utilizzai una guida. Ma non perché non sapessi come proseguire, bensì per "risparmiare tempo" per scoprire segreti e compagnia. Se decido di giocare ad un videogame una volta sola, preferisco completarlo al 100% in un colpo unico (se possibile), così da non doverci più pensare.

Nel secondo caso, il gioco mi piacque molto e decisi che c'avrei fatto sicuramente almeno un'altra partita. Di conseguenza, al primo giro non ho utilizzato una guida, ma fortunatamente, ho lasciato "per strada" solo un paio di cose secondarie, nulla di realmente necessario. Ad oggi, ho giocato FFV per 8 volte, la seconda volta, aiutandomi con una guida per scoprire cosa avevo perso durante la prima partita e scoprire strategie per ottimizzare i tempi. Dalla 3° in poi, mi sono sempre arrangiato, completandolo sempre al 100%, tenendo un doppio salvataggio: Uno con la Brave Blade ed uno con il Chicken Knife.

Per cui, personalmente dipende. Dipende da più fattori: Il gioco mi piace? Il gioco offre incentivi per rigiocarlo? (NG+, finali alternativi, ecc...). Se lo gioco una volta sola, utilizzo una guida e lo finisco al 100% in un colpo. Sennò, faccio molteplici partite e pian piano scopro tutto.
 

Dark Symphony

♆Dark Emyssary SeeD♆
Innanzitutto, le guide mica serve comprarle. GameFAQs, FFO, Gamesource. Ci son moltissimi modi per trovare le informazioni di cui abbiamo bisogno senza pagare un centesimo.

Per quanto concerne l'oggetto del topic, personalmente, sono "neutro", all'utilizzo delle guide. Per fare un esempio, prendiamo due giochi tra quelli che ho giocato in passato:

1)Final Fantasy VIII
2)Final Fantasy V

Nel primo caso, il gioco non mi piacque, e per "levarmelo velocemente dalle palle", utilizzai una guida. Ma non perché non sapessi come proseguire, bensì per "risparmiare tempo" per scoprire segreti e compagnia. Se decido di giocare ad un videogame una volta sola, preferisco completarlo al 100% in un colpo unico (se possibile), così da non doverci più pensare.

Nel secondo caso, il gioco mi piacque molto e decisi che c'avrei fatto sicuramente almeno un'altra partita. Di conseguenza, al primo giro non ho utilizzato una guida, ma fortunatamente, ho lasciato "per strada" solo un paio di cose secondarie, nulla di realmente necessario. Ad oggi, ho giocato FFV per 8 volte, la seconda volta, aiutandomi con una guida per scoprire cosa avevo perso durante la prima partita e scoprire strategie per ottimizzare i tempi. Dalla 3° in poi, mi sono sempre arrangiato, completandolo sempre al 100%, tenendo un doppio salvataggio: Uno con la Brave Blade ed uno con il Chicken Knife.

Per cui, personalmente dipende. Dipende da più fattori: Il gioco mi piace? Il gioco offre incentivi per rigiocarlo? (NG+, finali alternativi, ecc...). Se lo gioco una volta sola, utilizzo una guida e lo finisco al 100% in un colpo. Sennò, faccio molteplici partite e pian piano scopro tutto.
condivido.. però per quanto riguarda i giochi che mi interessano seriamente certe volte la consulto qualcosina troppo presto.. però poi non ci provo soddisfazione e me la pento xD ad esempio ai tempi in cui giocai a ff8 mi rovinai parecchie cose..
 

Sotanaht

Psyches Iatreion
condivido.. però per quanto riguarda i giochi che mi interessano seriamente certe volte la consulto qualcosina troppo presto.. però poi non ci provo soddisfazione e me la pento xD ad esempio ai tempi in cui giocai a ff8 mi rovinai parecchie cose..
"Posso resistere a tutto fuorchè alle tentazioni!" (Oscar Wilde)
 

biomega90

Member
io concordo con cyren.. a volte con i giochi che voglio solo finire non mi impegno nemmeno per il 100% ma solo ad andare avanti con la storia principale.. se un gioco mi prende invece preferisco giocarlo una volta solo con le mie forze per non rovinarmi nessuna sorpresa (anche perchè in alcuni giochi e soprattutto negli rpg la storia è la cosa più bella)... e poi giocarlo una seconda volta con il supporto di una guida per finirlo al 100%...
 

Sotanaht

Psyches Iatreion
io concordo con cyren.. a volte con i giochi che voglio solo finire non mi impegno nemmeno per il 100% ma solo ad andare avanti con la storia principale.. se un gioco mi prende invece preferisco giocarlo una volta solo con le mie forze per non rovinarmi nessuna sorpresa (anche perchè in alcuni giochi e soprattutto negli rpg la storia è la cosa più bella)... e poi giocarlo una seconda volta con il supporto di una guida per finirlo al 100%...
No io a differenza tua e di Cyren quando un gioco non mi prende NON LO FINISCO PROPRIO!!! Eheheh!!! Cioè magari quando ero più ragazzetto mi ci mettevo, buono buono e con tanta pazienza arrivavo al finale agognato...ma adesso non esiste! Se un gioco non mi convince lo lascio a metà...non ci soffro affatto...
 

biomega90

Member
No io a differenza tua e di Cyren quando un gioco non mi prende NON LO FINISCO PROPRIO!!! Eheheh!!! Cioè magari quando ero più ragazzetto mi ci mettevo, buono buono e con tanta pazienza arrivavo al finale agognato...ma adesso non esiste! Se un gioco non mi convince lo lascio a metà...non ci soffro affatto...
ma pure io tendenzialmente.. solo che alcuni giochi mi impongo di finirli, più che altro perchè mi scoccerebbe averci riversato ore di gioco per poi abbandonarlo li..
 

Level MD

The Secret Darkness
io non sono un completista e non mi piace seguire le guide, tolgono la scoperta sia di gioco che narrativa perché c'è sempre anche il rischio spoiler

meglio finirlo una volta da soli e poi, eventualmente, rifarlo per completarlo... ma in quel caso non vedo altra possibilità sensata che usare una guida

la bastardaggine degli autori con l'inserimento di segreti impossibili e oggetti/quest mancabili e non più recuperabili nella fase finale rende il tentativo di fare tutto il fattibile senza guida spesso una ricerca continua e maniacale, insomma lo fanno apposta per vendere le guide :D ( e la gente giustamente li frega guardando su gamefaqs :D)

non oso, ad esempio, immaginare come possa essere giocare un Suikoden cercando di fare tutto e prendere tutte le stelle senza guida

ad ogni evento narrativo, dopo aver sbloccato la possibilità di reclutare, ci sarebbe l'obbligo di riesplorare tutto il mondo di gioco accessibile

è bello dire "cerco di trovare tutto da solo" ma finire con l'impiegare decine e decine di ore col rischio di mancare qualcosa non recuperabile non lo vedo soddisfacente... è una rottura col rischio di impazzire :D

trucchi invece no, è una cosa che non trovo sensata, sono belli solo quelli assurdi tipo quello che in GTA3 rendeva il protagonista bersaglio di chiunque lo vedesse e le vecchie giravano con l'M16 :beklegyu:
 

squall&bashthebest

let's rock baby
non oso, ad esempio, immaginare come possa essere giocare un Suikoden cercando di fare tutto e prendere tutte le stelle senza guida
questo te lo posso dire io: bello :D (nella versione DS sono a 70 stelle senza guida:D)


trucchi invece no, è una cosa che non trovo sensata, sono belli solo quelli assurdi tipo quello che in GTA3 rendeva il protagonista bersaglio di chiunque lo vedesse e le vecchie giravano con l'M16 :beklegyu:
quoto, quoto e stra-quoto:D sono troppo belli quelli e sono anche gli unici che sopporto
 

Sotanaht

Psyches Iatreion
nel tierkreis te la cavi anche ma in altri dovresti riesplorare tutto ogni volta perché alcuni sono piazzati anche nei dungeon o nascosti nei punti più strani, prendibili solo in determinati istanti di gioco
Concordo! Nei primi due capitoli è difficilissimo sapere l'ubicazione di ogni singolo pg (e cosa fare per reclutarli) senza uno straccio di guida!

PS:Ammazza Suikoden....che ricordi...mi hai fatto venire voglia di rigiocarlo quasi...;)
 

Qualc1

Nuovo utente
(Non so se sia la sezione giusta) Mi è capitato diverse volte, come penso a molti di voi, di non riuscire a “sviscerare” un gioco al 100%,molti dei quali gdr.. in questi casi si tende di solito a ricorrere a trucchi vari,soluzioni, oppure alle conoscenze di amici.. così facendo nell’immediato si placa la curiosità, però a conti fatti resta come un senso di incompiutezza e insoddisfazione.. come la “mania” di ciò che si è riusciti a fare da soli.. una per così dire mania soggettiva? Una cosa completamente normale? Inoltre vi chiedo: secondo voi, è anche giusto che un buon giocatore possa integrare dei trucchi alle sue conoscenze personali di un determinato gioco? o è più corretto nonchè “dignitoso” limitarsi a ciò che si riesce ad ottenere esclusivamente con le proprie capacita ed esperienza? o ancora non ve ne frega assolutamente niente? cioè non fa differenza xD:) se vi va dite la vostra:D
Bhe, naturalmente è molto più soddisfacente se riesci da solo a completare qualcosa o addiritturaun gioco al 100% solo con le tue capacità! Però a volte delle cose richiedono tempo e molte prove (che ne so, peresempio come creare tutti gli oggetti, trovare un luogo segreto etc.) e si rischia di cedere alla curiosità. Dopo che lo hai fatto ti viene un piccolo groppo allo stomaco che dice: "non lo potrai mai più fare da solo ormai già sai come fare" ma al massimo il giorno dopo già passa!
Però io cerco sempre di fare le cose tutte da solo perchè dopo si è molto più soddisfatti!
 

Jason94

Nuovo utente
trovo + soddisfacente finire un gioco da solo anche senza il 100% piuttosto che l'utilizzo di qualche guida,mi viene in mente tomb raider 4 che rimanevo bloccato ad ogni passo ma non utilizzavo la guida perchè preferivo scervellarmi,altro esempio è final fantasy ix che l'ho rifatto minimo 10 volte x completarlo al 100% da solo senza riuscirci ma cmq era + divertente che finire un gioco al 100% con guide anche perchè una volta finito al 100% con le guide passa la voglia di giocarci ancora :S
tuttavia a quei tempi non avevo il pc da quando c'è l'ho invece ho la MANIA che quando rimango bloccato in qualche punto per esempio mi metto subito a guardare nelle soluzioni e me ne pento,non riesco a resistere ç_ç devo distruggere il pc XD
 
Top