FF VIII Analisi su FFVIII - Perché piace e non piace

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

Selphie89

Apprendista Summoner
ho già scritto che era una citazione, comunque fidati, è meglio che non abbia scritto nulla fidati, riesce a essere davvero *******, per quanto i suoi discorsi non facciano una grinza D:
Ma perchè dovrebbe diventare *******?Per me può pensarla come vuole!Può benissimo dire la sua,anzi!E' giusto esprimere il proprio punto di vista!
Io lo rispetterei comunque!Nessuno dice che deve essere d'accordo con me!Ci sono però modi e modi di discutere!Non voglio accusare o parlar male di C.Ryu o altri,sto generalizzando,
ma nel momento in cui non si è in grado di parlare civilmente,di accettare il parere altrui,di rispettarlo,c'è proprio qualcosa che non va a livello di educazione,di forma mentis!Sia ben chiaro,non sto attaccando nè te nè lui,sto parlando in generale e mi riferisco a cose ben più importanti di un FFVIII!
Ognuno la pensa come vuole,ma nei limiti della decenza!
Siamo su un forum,non dimentichiamocelo!
 

balthier88

lo zio ferra
Ma perchè dovrebbe diventare *******?Per me può pensarla come vuole!Può benissimo dire la sua,anzi!E' giusto esprimere il proprio punto di vista!
Io lo rispetterei comunque!Nessuno dice che deve essere d'accordo con me!Ci sono però modi e modi di discutere!Non voglio accusare o parlar male di C.Ryu o altri,sto generalizzando,
ma nel momento in cui non si è in grado di parlare civilmente,di accettare il parere altrui,di rispettarlo,c'è proprio qualcosa che non va a livello di educazione,di forma mentis!Sia ben chiaro,non sto attaccando nè te nè lui,sto parlando in generale e mi riferisco a cose ben più importanti di un FFVIII!
Ognuno la pensa come vuole,ma nei limiti della decenza!
Siamo su un forum,non dimentichiamocelo!
sisi ho capito il tuo discorso, però lui è ******* dentro di natura XD

(ps va che sto scherzando non ti preoccupare,in realtà è simpaticissimo!)
 

Cyren_Ryu

Ameba Deforme
Visto che mi chiamate a gran voce, specialmente Selphie (non è che divento, io sono *******, è diverso).

However, già che siamo in vena di ripetizioni un po' tutti quanti, mi quoto da una delle mie tante filippiche al riguardo:

Cosa sappiamo di [Personaggio giocabile a caso di FFVIII eccetto Rinoa]? E' vissuto in orfanotrofio con tutti gli altri -> VUOTO -> Sta diventando SeeD. E a quel punto ecco i momenti di "gloria":

-Irvine e Quistis: Attentato ad Edea
-Selphie: Base Missilistica e Fuga col Lagunarock
-Zell: Riempire macchinari di botte qui e là, strozzarsi col panino, vuole assomigliare al nonno
-Squall e Rinoa: ruota tutto attorno a loro. Ma come ho già ribadito sia qui (credo) che altrove, sebbene sia una cosa abbastanza comune che il gioco si incentri principalmente sulle imprese dei protagonisti (altrimenti non sarebbe un protagonista).

A titolo esplicativo di tutto il mio pensiero, mi permetto di quotare un post che analizza in maniera oggettiva la questione "perchè la trama e i personaggi piacciono:

"La maggior parte della gente che ha provato a giocare a FF8 e lo apprezza, ho notato che generalmente non supera i 16 anni. Io stesso lo apprezzavo quando ero piu' giovane (asd, ora sono vecchio xd).

I personaggi di Final Fantasy 8 sono ragazzi. Il loro mondo è molto simile a quello dei ragazzi che giocano. Alcuni possono avere stessi problemi, stesse frustrazioni, stesse timidezze, altri no. E' logico che un minimo di empatia la si prova per questi adolescenti che stanno crescendo, con le loro difficoltà."

Ma quando il tutto, a partire dal secondo disco va scemando via via, fino ad arrivare ad un boss finale che trova un collegamento "logico" nella trama solamente se si applia la facilmente (e solo parziaalmente) smontabile teoria "Rinoa<->Artemisia". Se prendiamo Kefka, Sephiroth o Kuja (e anche Trivia, perchè no), sono molto più caratterizzati di Artemisia. E hanno ognuno una loro posizione, un loro backgrund e una loro caratterizzazione nella storia, cosa di cui artemisia pecca in quanto si sa solo che è la strega del futuro e vuole attuare la compressione temporale.


Senza contare numersi spunti narrativi che davano un OTTIMO incipit per uno sviluppo maggiore della trama ma che son stati mollati lì appena dopo essere stati accennati. un' esempio molto palese è il fatto che i G.F. facciano perdere la memoria. E' accennato, ma poi tutti continuano ad usare i G.F. come se nulla fosse. Lì, un maggior approfondimento, e magari una sidequest per recuperare appunto i ricordi perduti (che se ben elaborati avrebbero potuto dare una maggior caratterizzazione ai personaggi), ci sarebbe stata molto bene. Il dubbio che mi sorge è che i personaggi siano stati lasciati piatti apposta.

Senza contare le innumerevoli sensazioni di Deja-vù con FFIV e una miriade di altri motivi. Ribadisco che personalmente non ho nulla contro chi preferisce FFVIII, solo ribadisco che oggettivamente è uno dei picchi più bassi toccati dalla saga.
Il succo di tutto sto discorso è che a prescindere dalla propria esperienza nel campo jRPG, chiunque, una volta presentategli queste argomentazioni, da chi ha più esperienza in questo campo, confutate e dimostrate valide, dovrebbe comunque abbassare un pelino la cresta, ed evitare scenate (e ne ho viste, non solo riguardanti a FFVIII), dove si sentono feriti perchè gli viene dato dell'ignorante (se analizziamo la cosa, da un punto di vista prettamente legato al significato della parola, lo sono, in quanto "ignorare" significa non essere a conoscenza di certe nozioni) e degli inesperti, e nel 90% dei casi si arrampicano sugli specchi, cercando motivazioni che al 99% dei casi, qualsiasi persona può smontare se ci ragiona un po', su, persino chi le formula.

Bai Bai, ci si sente.
 

Leon90...

Active Member
Rispondo quotandomi:
Per intenderci io reputo ff VIII un capolavoro, ma evidentemente "oggettivamente parlando" non lo si può definire perchè nessuno può saperlo, anche con molta esperienza non si può conoscere tutto ciò che riguarda i canoni di valutazione di un Final fantasy. Infatti i canoni di valutazione variano da individuo ad individuo, e anche se la maggior parte delle volte i canoni di un gioco sono gli stessi variano comunque in dipendenza di innumerevoli fattori come, per esempio, il background di un giocatore.
In pratica soggettivamente ( per me ovviamente) ff VIII è un capolavoro ( come anche molti altri ff), ma oggettivamente non lo si può valutare completamente, non importa quanta esperienza si abbia.
In genere alcuni cannoni sono comuni e direi che ff VIII li possiede:
-Musica meravigliosa;
-Ambientazioni molto belle;
-Grafica ottima, considerando l'anno di uscita(specialmente se paragonato a ff VII);
-Gameplay più che discreto,
-Storia più che buona;
-Caratterizzazione dei personaggi ottima in alcuni e scarsa in altri nel complesso discreta.
-Buona longevità.
Inoltre non è necessariamente che noi, in quanto ingoranti, ci sentiamo feriti (almeno non nel mio caso); ma il fatto che ci sia una persona (o più di una) che in quanto esperta non si definisce ingorante (come tutti del resto o mi sbaglio?) e pone le sue ragioni come oggettive.
Anche nel mio caso ho valutato il più oggettivamente e semplice possibile ff VIII ma esso rimane comunque il mio personale parere, che non intendo imporre ma proporre(differenza tra oggettivo e soggettivo)...in modo da discutere senza controversie partcolari, ma cercando di valutare tutti i pareri nel modo più oggettivo possibile.
In conclusione attenzione a non peccare di presunzione.
P.S: Il tuo parere è oggettivo?
 

Selphie89

Apprendista Summoner
Visto che mi chiamate a gran voce, specialmente Selphie (non è che divento, io sono *******, è diverso).

However, già che siamo in vena di ripetizioni un po' tutti quanti, mi quoto da una delle mie tante filippiche al riguardo:



Il succo di tutto sto discorso è che a prescindere dalla propria esperienza nel campo jRPG, chiunque, una volta presentategli queste argomentazioni, da chi ha più esperienza in questo campo, confutate e dimostrate valide, dovrebbe comunque abbassare un pelino la cresta, ed evitare scenate (e ne ho viste, non solo riguardanti a FFVIII), dove si sentono feriti perchè gli viene dato dell'ignorante (se analizziamo la cosa, da un punto di vista prettamente legato al significato della parola, lo sono, in quanto "ignorare" significa non essere a conoscenza di certe nozioni) e degli inesperti, e nel 90% dei casi si arrampicano sugli specchi, cercando motivazioni che al 99% dei casi, qualsiasi persona può smontare se ci ragiona un po', su, persino chi le formula.

Bai Bai, ci si sente.

Che noia,aspettavamo tutti con ansia un tuo commento,ed invece , per dirla tutta,hai fatto "copia" ed "incolla"....E ti definisci ******* per questo?O sono io a non conoscerti sul serio o sei tu che non sai bene qual è il significato di *******...
Comunque le tue teorie sono già state abbondantemente trattate e discusse,scusate se generalizzo,ma nè uscito fuori che obiettivamente FFVIII non è un capolavoro,ma un gioco medio/buono,soggettivamente ognuno può dire quello che gli pare!

See you soon!
 

Enigma

Hyuga Clan's Heir
ma lol, la volete smettere di dire sempre la stessa cosa --->oggettivamente non è un capolavoro, soggettivamente ognuno fa per se

si parla molto ma l'unica cosa alla quale siamo arrivati (oltre il sunto di quello che abbiamo raccolto in questo topic, che si traduce nella frase di sopra) è che cyren è un ******* ma non è riuscito ancora a dimostrarlo
al di la del fatto che lui stesso e un po tutti tutti sul forum sapevano/sospettavano del suo essere ******* mi vien da dire...ma non sarà un tantino OT? XD
 

Leon90...

Active Member
Certo che è un tantino OT/, ma è inevitabile. Ognuno la pensa come vuole, ma c'è chi ritenendosi oggettivo nei suoi criteri di giudizio ritiene che il suo parere sia quello giusto.
probabilmente è un pò difficile valutare un gioco in modo oggettivo visto che è composto da molti fattori assolutamente soggettivi: Esempio...
La musica di ff VIII può piacere o meno.
Indubbiamente è musica che, mi verrebbe da definirla come oggettivamente fantastica, ma a qualcuno potrebbe non piacere. Quindi è soggettivamente fantastica (per quanto mi concerne).
L'esistenza di thread come questo(o altri) è comunque giustificata al fine di discutere sulla cosa, in modo civile e cercando di valutare in modo più oggettivo possibile la cosa.
Tra l'altro questa storia dell'oggettivamente parlando ci sia in un altro topic...anche piuttosto lungo.
 

Enigma

Hyuga Clan's Heir
ecco, dopo che abbiamo menzionato l'altro topic per l'ennesima volta vogliamo smetterla di parlare di roba oggettiva e soggettiva? ricordo che qui non c'entra nulla tutto ciò, nel titolo del topic non vedo ne la parola oggettivo ne soggettivo, quindi, in questo topic, non c'è bisogno di farsi il sangue amaro per nessun motivo, benche meno per spiegare al prossimo se il proprio è un parere oggettivo o soggettivo, per parlare di questo c'è l'altro topic che è stato riaperto apposta lol

detto questo non vedo perche discutere sul fatto che cyren sia uno ******* è inevitabile XD no, fate come se non l'avessi detto, non voglio certo cominciare anch'io a discutere di cyren e la sua stronzagine, se proprio ci tenete aprite un topic a parte lol
 

Zanna

Mamoru Takamura
Sintetizzando il tutto, il senso del topic è che in fondo, prendendola dall'angolazione giusta e magari controvento, anche lo sterco può profumare di gelsomino :rolleyes:

@Enigma: E' incredibile, questa è la ruota del Karma :D
Sull'altro topic e per svariati mesi ti sei preso la briga di sfibrare gli zebedei sulla definizione di oggettivo/soggettivo andando reiteratemente OT, fregandotene bellamente dei continui avvisi di staff e altri utenti, e oggi dopo oltre un anno di tempo, sei dall'altra parte della barricata, e ti ritrovi nella spiacevole condizione di dover ricordare all'utenza che questo topic non verte su questioni simili a quello vecchio, ma nonostante questo c'è chi se ne sbatte a due mani delle tue parole e continua a portare la discussione su binari totalmente estranei al titolo del topic.

Che meraviglia, e poi c'è chi ha il coraggio di sostenere che la storia non si ripete :lol:
 

Enigma

Hyuga Clan's Heir
tecnicamente è un pò diverso, quando c'ero io a rompere i cristalli non c'era un altro topic che parlava di cosa è oggettivo e cosa non lo è XD

comunque precisiamo che sono sempre il solito profeta rompipalle, mi trattengo dal dire la mia solo perche ho compreso finalmente che vuol dire OT \o/
 

Leon90...

Active Member
detto questo non vedo perche discutere sul fatto che cyren sia uno ******* è inevitabile XD no
Non intendevo certo questo. Il problema è che andare OT/ è facile vista la somiglianza con l'altro topic...che non è uguale ovviamente, ma rimane difficile valutare, come ha cercato di fare Mobius, in modo oggettivo ma dal punto di vista di un giocatore qualsiasi. Il problema e che qui non siamo giocatori qualsiasi ma ffplayer...insomma calarsi nei panni di qualcun'altro è difficile...in genere però anche per quanto riguarda gli ff player c'è nè di vari tipi.
 

Cloud_Darth

Active Member
Cambiamo il titolo del thread in "Oggettivamente parlando, Cyren Ryu è uno *******?"
Almeno mettiamo tutti d'accordo \o/
:D :D

scherzo eh, non voglio alimentare i flames XD
 

ColdEvil

Member
Arrivati a questo punto creiamo il topic "Oggettivamente parlando perchè FFVIII piace e non piace",è inutile continuare ad aprire topic in cui si parla sempre della stessa cosa,ne facciamo 1 e basta
 

Enigma

Hyuga Clan's Heir
Non intendevo certo questo. Il problema è che andare OT/ è facile vista la somiglianza con l'altro topic...che non è uguale ovviamente, ma rimane difficile valutare, come ha cercato di fare Mobius, in modo oggettivo ma dal punto di vista di un giocatore qualsiasi. Il problema e che qui non siamo giocatori qualsiasi ma ffplayer...insomma calarsi nei panni di qualcun'altro è difficile...in genere però anche per quanto riguarda gli ff player c'è nè di vari tipi.
lol, ti ho frainteso allora, credevo che stessi parlando di cyren e di quanto sia inevitabile parlarne :D

ok, lascia che ti dica questo, in una discussione simile è sicuramente facile andare OT parlando di cosa sia oggettivo, di come ci sono vari fattori da considerare in un analisi oggettiva ecc ecc ecc (come ha fatto notare Zanna il sottoscritto lo ben sa) ma se ci si sofferma su questo la discussione non avanza di un millimetro, specie questa discussione dove si chiede semplicemente perche il gioco piace ad alcuni e non piace ad altri, non mi sembra cosi inevitabile discutere su cosa sia oggettivo e cosa no

il discorso che fai tu, "anche le analisi oggettive sono in parte soggettive" lo condivido, ma parlandone qui si va OT ed è tranquillamente evitabile XD
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top