Bound By Flame

Teocida

Oltreuomo
Beh, hanno rotto il day one già da ieri.

Finalmente un rpg corposo su next gen, certo, per chi vorrebbe Dark Souls 2 è come dare morfina ad un eroinomane ma ci si accontenta.

Il gioco non è privo di difetti, e questi si notano subito da una breve giocata.
Innanzitutto è veramente difficile. Iniziato a difficoltà "Bufalo" (ovvero la 3^ su 4) sarò già morto una decina di volte, questo perché c'è un mix letale nelle situazioni di combattimento: alta resistenza dei nemici ai danni (e bassa resistenza vostra ai loro), sistema attacco/parate/schivata non troppo fluido e telecamera che a volte cazzeggia. I nemici è veramente difficile affrontarli singolarmente, visto che attirata l'attenzione di uno questo inevitabilmente avrà del supporto dagli amichetti: nelle situazioni di mischia sarete veramente nella *****, già con 3 nemici contro.
Il sistema di combattimento ricorda un po' quello di Dark Souls e di The Witcher, ma è più rapido di entrambi, solo che appunto ha questi problemi.
I nemici però son belli vari, son appena all'inizio inizio e già ne avrò incontrato una decina di tipologie (molto) differenti, di cui uno grande una trentina di volte il protagonista (il primo boss insomma).

Molto interessante invece la gestione dell'inventario, che richiama un po' quella di Kingdom of Amalur, quindi con vari potenziamenti per armi ed ogni singolo pezzo di armatura. Molto carina.
Bello poi il sistema di crafting dei materiali, in cui è possibile creare materiali complessi in qualsiasi momento da materiali grezzi, oppure anche munizioni, trappole e pozioni varia.
Il sistema di build invece prevede per ora 3 strade (ma le primissime fasi ne hanno solo due): guerriero, ramingo (una sorta di assassino stealth) e piromante. Le ramificazioni son molto semplificate, ma ogni singolo "passo" nell'albero è potenziabile a sua volta. Purtroppo, visto che il il sistema di combattimento mi da' problemi, son costretto a potenziarmi un po' questo ed un po' quello per poter disporre di più abilità.In più, parallelo allo skill three, abbiamo anche un isstema di "tratti caratteristici", sviluppabili a determinate condizioni.

La trama beh, lol: Dal nord arrivano i "Signori del freddo", dei comandanti di delle armate di morti viventi. Sembra copiato un po' dagli estranei del Trono di Spade, però vabbeh il resto è ovviamente differente (niente barriere e men che meno intrighi). Il vostro personaggio poi sarà posseduto da un demone cosciente che gli dona dei poteri da piromante. Immagino, viste le esternazioni del demone, che sia possibile una sorta di percorso karmico, ma per ora ancora niente di simile.

Graficamente, mi pare che il gioco abbia dei problemi con la luce, e nelle situazioni di mischia veramente la telecamera fa bestemmiare.

Per il resto, solito rpg con quest principali e secondarie, pieno di dialoghi.

Vediamo come procede.
 

Teocida

Oltreuomo
Lol giuro che più vado avanti più la voglia di reiniziarlo a normale è alta.
Contro alcuni nemici (generali non-morti o anche semplici soldati con due scudi o con falce magica ad esempio) il gap di danni è veramente troppo alto, e una mossa sbagliata nel lunghissimo attacca/schiva vuol dire morte. Quando poi ti tankano in 3 con magari il 4 lontano a lanciarti frecce è un macello, c'è da praticamente da salvare prima di ogni scontro ed è una rottura di bazzo.

Andare avanti significherebbe pigliarsi il trofeo relativo alla terza difficoltà ed aver un passo in più verso il platino (sebbene ci sia da completarlo anche nella 4^ difficoltà lol), però a volte è davvero troppo frustrante.
Se avesse più tecnicismi alla Dark Souls nel combattimento... il problema è anche che è molto semplificato... e difficile.
 

kaos31

Active Member
Ti leggo con attenzione perchè quando finisco un po tutto potrei anche pensare di prenderlo su steam, quindi fammi sapere nel complesso dopo qualche decina di ore cosa ne pensi e se ne vale la pena per 40 euro.
 

Code

In Brook We Trust!
Da quel che leggo in giro si direbbe che è si un gioco valido,ma non da prezzo pieno. Un po come Kingdom of Amalur che è certamente divertente ma piu di 20/30 non ce li spenderei..
 

Teocida

Oltreuomo
Prezzo pieno? Semplicemente no.
Io l'ho preso per i motivi che tutti sapete: a) pochi giochi; b) crisi di astinenza da rpg
È un periodaccio che son costretto a spender tutti 'sti soldi, non vedo l'ora tra un annetto di iniziare a veder comparire i cestoni.

30-40 euro però a mio parere (12 ore all'attivo, capitolo 3) ci si potrebbero tranquillamente spendere, SE in generale piacciono gli rpg. Per tutti gli altri anche 20-30 euro.

Difetti/Pregi li ho già elencati qui e nell'altro post sulla recensione, per farla breve OK per sistema di equipaggio-inventario, personaggi e subquest, NO per qualche imperfezione grafica, combattimenti semplificati, assurda concezione della "difficoltà" e troppi "ma questo l'ho visto in" nella trama. Per ora non mi sento il dovere di aggiungere altro.

Se non un altra bestemmia preventiva di quando ci rigiocherò... mo' devo uccidere le 3 concubine del Boss di turno, e scommetto che queste si tireranno dietro degli scagnozzi che come al solito ti tankano in massa forti del loro gap danni che lo spread Italia-Germania del 2011 era veramente roba da ridere.
Infatti mi tengo il salvataggio e lo reinizio, son deciso al 80%.

Dimenticavo che è un progetto Francese, quindi Europeo, e quindi anche un po' nostro e già per questo andrebbe un po' supportato.


PS: Ah si, ovviamente ricorda un po' Kingdom of Amalur, come ho già detto, ma vi assicuro che ricorda anche The Witcher, Dark Souls, Fallout e pure Injustice per l'animazione che fa il pg quando attiva l'arma infiammata (sembra Scorpion lol).
 
Ultima modifica da un moderatore:

Teocida

Oltreuomo
Hai già portato a termine la prima run? o_O

Vabbeh in ogni caso ho provato, tenendo i salvataggi, a reiniziarlo a difficoltà "Falco", che sarebbe la Normale.
Ora è decisamente più giocabile, forse fin troppo visto che ho superato tutto il prologo senza mai morire :asd:

Cambia qualche cosa:
Il rapporto danni subiti/fatti diventa accettabile, i danni fatti con le armi devo dire che non si discostano di molto da quelli a "Buffalo" ma son comunque più incisivi, quelli con le magie o con la balestra invece son decisamente più potenti. I danni subiti invece son stati fin troppo attenuati: in Bufalo con 2-3 colpi un mob normale ti killa, qui ne servono 6-7.
Gli attacchi dei nemici son parecchio di meno, purtroppo. Per fare una prova son sostato di fronte ad un nemico non-morto armato di scudo per qualche secondo e questo invece di attaccarmi col colpo rapido (cosa che fa ripetutamente a "Bufalo) ha preso a farmi l'animazione dell'alitata in faccia.
Non è del tutto facilissimo, nelle situazioni di mischia ancora possono dar fastidio con il loro volerti tankare a tutti i costi, ma le cose si fanno parecchio più facili. Forse davvero fin troppo, avrei preferito una modalità Normale un pelino più complessa.

Vabbeh, ora penso che me lo finisco in scioltezza così in modo da capire meglio la storia senza stare a bestemmiare per ogni singolo scontro e per cercare di padroneggiare al top tutto il gameplay, così ci recupero pure 4 subquest che avevo fallito per manifesta stupidità, poi magari si tenterà di nuovo a "Bufalo".
 

Teocida

Oltreuomo
Piuttosto, ho finalmente raggiunto il punto in cui l'avevo lasciato a "Bufalo" in difficoltà "Normale", ed andato un po' avanti.
La cosa che mi ha stupito è che, completando due quest di due npg, ho sbloccato due obiettivi riguardanti il completare tutte le loro quest.

Non vorrei esser già alla fine lol, potevo direttamente finirlo a "Bufalo" allora, e soprattutto in questo caso il gioco si rivelerebbe molto più corto di quanto prospettato con conseguente calo del giudizio finale. Mah, stanotte proseguirò un altro po' e vi saprò dire.
 
Top