Libri Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco

Jed

k-d-f-werewolf
Staff Forum
3 Luglio 2008
5.770
24
42
36
www.gamesource.it
allora qualcuno ha già letto I fuochi di Valyria? Commenti? Io non l'ho ancora letto, in realtà devo ancora leggere I guerrieri del ghiaccio, però ho saputo che la traduzione di questo ultimo libro è venuta malissimo.

E non è la prima volta...ricordate quanto nel primo libro è stata trovata morta una metalupa? La traduzione in italiano diceva che era stata uccisa dal corno di un unicorno!!! Ridicolo, quando era chiaro che fossero le corna di un cervo (tra l'altro molto più profetico dato che il metalupo è il simbolo degli Stark e il cervo quello dei Baratheon).
 

Astolo

Member
28 Agosto 2009
244
2
7
allora qualcuno ha già letto I fuochi di Valyria? Commenti? Io non l'ho ancora letto, in realtà devo ancora leggere I guerrieri del ghiaccio, però ho saputo che la traduzione di questo ultimo libro è venuta malissimo.

E non è la prima volta...ricordate quanto nel primo libro è stata trovata morta una metalupa? La traduzione in italiano diceva che era stata uccisa dal corno di un unicorno!!! Ridicolo, quando era chiaro che fossero le corna di un cervo (tra l'altro molto più profetico dato che il metalupo è il simbolo degli Stark e il cervo quello dei Baratheon).
Io sono ancora un po' indietro, ma sono alterato con la Mondadori perchè i Guerrieri del ghiaccio è in un formato diverso rispetto agli altri 9 libri che ho comprato, sempre su IBS. Meh.
 

LordKefka

Hōsei Yamasaki
12 Marzo 2010
1.041
2
36
31
Ho incominciato a cercare questi benedetti libri ed ho visto che ci sono diverse versioni. Quali mi consigliate con un rapporto fedeltà all'originale/prezzo? Non vorrei prenderne uno a poco per poi scoprire che è una ciofeca.
 

Jed

k-d-f-werewolf
Staff Forum
3 Luglio 2008
5.770
24
42
36
www.gamesource.it
Beh io credo che in quanto a fedeltà non ne troverai mai uno perchè:

a) Sono pur sempre tradotti (e male, basta fare l'esempio del corno di unicorno che ammazza il metalupo quando invece è un corno di cervo, tanto per dirne una). I fuochi di Valyria, l'ultimissimo in Italia, è stato criticato pesantemente per la traduzione.
b) In Italia, tranne le ultimissime edizioni, i libri sono stati spezzettati.

Ti consiglio un'edizione suddivisa (quindi libro meno pesante) con copertina morbida (ma solo perchè io preferisco i libri con copertine morbide), quindi quella della Mondadori, Collana Bestsellers.
Però se li leggi verso la fine ti ritroverai a dover comprare anche libri più spessi dalle copertine rigide per non aspettare l'edizione bestseller della mondadori.
 

LordKefka

Hōsei Yamasaki
12 Marzo 2010
1.041
2
36
31
Beh io credo che in quanto a fedeltà non ne troverai mai uno perchè:

a) Sono pur sempre tradotti (e male, basta fare l'esempio del corno di unicorno che ammazza il metalupo quando invece è un corno di cervo, tanto per dirne una). I fuochi di Valyria, l'ultimissimo in Italia, è stato criticato pesantemente per la traduzione.
b) In Italia, tranne le ultimissime edizioni, i libri sono stati spezzettati.

Ti consiglio un'edizione suddivisa (quindi libro meno pesante) con copertina morbida (ma solo perchè io preferisco i libri con copertine morbide), quindi quella della Mondadori, Collana Bestsellers.
Però se li leggi verso la fine ti ritroverai a dover comprare anche libri più spessi dalle copertine rigide per non aspettare l'edizione bestseller della mondadori.

Madonna mia che casino, pensavo che aldilà dei Vg fossimo rinomati in tutto il mondo per le traduzioni. Credo che opterò per i Best seller di Mondadori.
 

Jed

k-d-f-werewolf
Staff Forum
3 Luglio 2008
5.770
24
42
36
www.gamesource.it
Si però c'è da tenere conto che è una saga complicata da tradurre. Non solo parliamo di centinaia di personaggi, ma anche di dozzine di luoghi e intrecci tanto ben nascosti che se ad esempio vengono riportati male (come ad esempio il corno di unicorno al posto di quello di cervo) poi dopo, quando il nodo viene al pettine, non si capisce il motivo, oppure più semplicemente non si coglie il velato indizio che l'autore ha scritto magari anni prima.
Per tradurre una cosa del genere non basta prendere frase per frase, bisogna per forza avere una visione totale del contesto e di quello che è successo prima e che accadrà dopo.

Non voglio giustificare, perchè è il loro lavoro e lo devono fare bene, ma posso immaginare le difficoltà.
 

Knukle

Il dimenticatore
8 Aprile 2006
1.007
0
35
33
www.myspace.com
Guarda Jed, sulla traduzione de "I Guerrieri del Ghiaccio" c'è da stendere un velo pietoso, senza contare che ora mi ritrovo in collezione un libro alto e grosso più degli altri :(. Adesso devo iniziare a leggere i Fuochi di Valyria, ma è un momento in cui il mondo di Martin mi annoia. Anche i Guerrieri del Ghiaccio l'ho trovato soporifero in più parti (non come i due libri precedenti, specialmente il punto di vista di Brienne, però siamo quasi li). Speriamo che i Fuochi di Valyria aggiunga un po di carne sul fuoco, perché a me sembra che il signor Martin voglia solo allungare il brodo.
 

Astolo

Member
28 Agosto 2009
244
2
7
Guarda Jed, sulla traduzione de "I Guerrieri del Ghiaccio" c'è da stendere un velo pietoso, senza contare che ora mi ritrovo in collezione un libro alto e grosso più degli altri :(. Adesso devo iniziare a leggere i Fuochi di Valyria, ma è un momento in cui il mondo di Martin mi annoia. Anche i Guerrieri del Ghiaccio l'ho trovato soporifero in più parti (non come i due libri precedenti, specialmente il punto di vista di Brienne, però siamo quasi li). Speriamo che i Fuochi di Valyria aggiunga un po di carne sul fuoco, perché a me sembra che il signor Martin voglia solo allungare il brodo.
È quella la cosa che mi ha dato enorme fastidio, senza contare che il prezzo è raddoppiato rispetto agli altri.
 

Jed

k-d-f-werewolf
Staff Forum
3 Luglio 2008
5.770
24
42
36
www.gamesource.it
lol
è esattamente quello che vogliono tutti i lettori delle Cronache. Tutti pregano affinchè finisca prima di tirare le cuoia. Si, tutti hanno paura di dirlo perchè in fondo gli vogliono bene e può portare sfiga, ma è la realtà dei fatti.

George: sei un simpatico anzianotto molto sopra il tuo peso forma. Pensa a finire le Cronache al posto di stantuffarti agli Emmy Awards.

E per Jeeg: tu hai avuto un

I curse the day that my friend ever loaned me
An old dog-eared paperback called Game of Thrones

ben più di una volta ma non l'hai sfruttato.
E un pò ti invidio.




poster_dt7mwpzoeb.jpg


interview-with-fiction-writer-george-rr-martin-author.jpg









000wb8t3