Libri Letture

giando

Correttore/Mercatino
8 Marzo 2010
59
0
3
36
Francavilla al Mare
Un libro che mi è stato regalato per il mio compleanno: "Il medico di sé stesso", un libro pratico di medicina orientale :)

Direi che si tratta davvero di unire l'utile al dilettevole!
 

Omega

Dormo sulla collina
4 Luglio 2008
3.794
11
36
30
Milano
Purtroppo io sono sempre invischiato, da quasi un anno forse, nel mio stile di vita che mi sta portando a conoscere personaggi simpaticissimi e curiosissimi, e quindi sono prossimo alla lettura di Pelham. Avventure di un Gentiluomo di Edward Bulwer-Lytton tradotto in maniera ufficiale dall'ultimo simpaticissimo dandy conosciuto, Daniele Tinti.

Tral'altro costa un botto di soldi e vedrò di farmelo regalare.
Ah e poi mi è stato regalato uno stupendo libro sulla storia di Collepardo (per chi non lo conoscesse -> Collepardo - Wikipedia e per chi ancora avesse dubbi -> il paese di Gianluca Atzori, che per chi non lo capisse -> Gianluca Atzori - Wikipedia) che però ancora devo vedere: ma mi è stato promesso che è l'apogeo della storia folkloristica e che, cosa molto più importante di tutte le altre, profuma di vetusto.

Poi sto ancora aspettando Un Romantico a Milano di Francesco Bianconi, che magari un dì ci farà il piacere di dire quando si fotterà a muoversi. Perchè qui stanno morendo così tanti dandy nell'attesa che abbiamo ripopolato i giardini italiani. Perchè quando un dandy muore fuori nasce un fiore.


Ah ma sapete, poco fa scrivendo questo post mi è venuto, come una visione, dinanzi agli occhi la scena di un giovane Omega su un treno, con Kaos alla sua sinistra e Hitoshura dinanzi a lui che caccia un enorme volume, scambiato da Kaos per libro universitario, che recitava sulla copertina "Tom Clancy" e mi ha fatto venire la voglia di capire come quest'uomo scrive visto che nel corso degli anni ho amato tanto il Sam Fisher di Clancyniana natura.
Qui ci vorrebbe lo ziojimmy col suo "tu e la tua memoria di *****".
 

Jed

k-d-f-werewolf
Staff Forum
3 Luglio 2008
5.770
24
42
36
www.gamesource.it
Sto per finire il primo libro di battlestar galactica. Comprato non so per quale motivo dato che riprende pari pari la prima o le prime due puntate che conosco ovviamente a memoria.
La cosa positivo è che finendolo potrò finalmente mettere gli occhi su La ragazza dello Sputnik di Murakami *_*
 

Hitoshura

Free will is an illusion
1 Agosto 2008
1.832
4
36
Labyrinth of Amala
Ah ma sapete, poco fa scrivendo questo post mi è venuto, come una visione, dinanzi agli occhi la scena di un giovane Omega su un treno, con Kaos alla sua sinistra e Hitoshura dinanzi a lui che caccia un enorme volume, scambiato da Kaos per libro universitario, che recitava sulla copertina "Tom Clancy" e mi ha fatto venire la voglia di capire come quest'uomo scrive visto che nel corso degli anni ho amato tanto il Sam Fisher di Clancyniana natura.
Qui ci vorrebbe lo ziojimmy col suo "tu e la tua memoria di *****".

Ricordo lol, soltanto a Carloz poteva venire in mente che io mi mettessi a studiare in treno :laugh:
Comunque Tom Clancy è un ottimo scrittore secondo me, tutti i libri che fanno capo a Jack Ryan io li ho trovati dal primo all'ultimo (almeno quelli che possiedo) uno più avvicente dell'altro, complice una forte erudizione dello scrittore riguardante temi militari e ad esso affini, nonchè una bravura a creare situazioni da perfetto thriller e personaggi davvero memorabili come appunto Jack Ryan.

Però per quanto riguarda Splinter Cell, ho appena letto su wiki che partecipa soltanto alla stesura dei romanzi e che questi sono ispirati ai videogiochi non viceversa, quindi non ci metterei la mano sul fuoco.


Per concludere, aggiorno che dal mio ultimo post ho letto Memnoch il Diavolo e anche Armand il Vampiro e oddio se avevi ragione te Zanna, l'ultimo ho fatto una fatica incredibile a mandarlo giù :eek:h:

Ora invece sto leggendo L'ora delle streghe de La saga delle streghe Mayfair (sempre della Rice) per seguire un ordine cronologico dell'uscita dei libri e poi riagganciarmi a Merrick la Strega che è il punto di incontro tra le due saghe.
 

Gamesource Staff

Well-Known Member
12 Luglio 2008
16.131
0
48
34
Appena finito 1984 di Orwell. Mi è piaciuto, anche se verso la fine pensavo che ci fosse una similitudine con un'altra cosa che avevo letto, e invece non è stato così.
Ho finito da poco anche American Gods di Neil Gaiman, forse uno dei libri più inutili e banali che abbia mai letto, e Norwegian Woods di Haruki Murakami, che mi è piaciuto notevolmente di più.
Sto leggendo L'orologiaio cieco di Richard Dawkins, e pensavo di fare un salto da Feltrinelli per procurarmi un romanzo da leggere in tandem.
 

artemide86

...lunatica...
19 Novembre 2006
1.822
0
35
35
Mi sono rimessa a leggere uno dei miei grandi classici: Don Camillo.
Poi bho, ho varie idee:
la serie Io Lancilotto di Jack Whyte
Le cronache del Mondo emerso della Troisi
Il Conte di Montecristo di Dumas
La trilogia del Millenio di quello svedese che ora non mi viene in mente
 

Jed

k-d-f-werewolf
Staff Forum
3 Luglio 2008
5.770
24
42
36
www.gamesource.it
terminato quel capolavoro di Murakami "La ragazza dello Sputnik" o iniziato un libro che mi è stato da poco regalato: "Estranei" di Yamada

Hideo Harada è un uomo di mezz'età, divorziato, con un figlio che non vede quasi mai e un lavoro - scrivere soggetti per la televisione - che stenta a decollare. Per di più, vive nel suo ufficio, in una grande e asettica palazzina nei pressi di una trafficata strada statale di Tokyo. Così, per sfuggire allo squallore e alla solitudine della propria esistenza, il giorno del suo compleanno Hideo decide di recarsi ad Asakusa, il quartiere della sua infanzia, dove a dodici anni aveva perduto entrambi i genitori, investiti da un'auto. Ma, quando entra in un teatro, tra il pubblico nota un individuo straordinariamente somigliante al padre. L'uomo lo invita a seguirlo a casa sua, dove lo aspetta la moglie: anche lei è identica alla madre morta...

si è una ghost story, però dato che me l'hanno regalata, probabilmente convinti che io possa apprezzare qualsiasi autore Giapponese (niente di più falso) e qualsiasi ghost story (ancora più falso), lo leggerò comunque
 

Jed

k-d-f-werewolf
Staff Forum
3 Luglio 2008
5.770
24
42
36
www.gamesource.it
Ho da poco preso un ottimo libricino con alcuni racconti di Hemingway, tra cui:

Le nevi del Kilimangiaro, The Short Happy Life of Francis Macomber e un altro che ora non mi sovviene : /

E' particolarmente interessante, e utile, perchè ogni pagina ha la sua copia originale in inglese.
 

Gamesource Staff

Well-Known Member
12 Luglio 2008
16.131
0
48
34
Sto leggendo La Bibbia di Satana di Anton Szandor LaVey e Tutti i romanzi e i racconti di Howard Phillips Lovecraft.
 

artemide86

...lunatica...
19 Novembre 2006
1.822
0
35
35
Ho iniziato la lettura di "The Lord of The Rings" di Tolkien.

Sempre un'ottima scelta.

Io invece, causa acquisto imprevisto de La tomba di Alessandro di Valerio Massimo Manfredi - e conseguente lettura velocissima date le ridotte dimensioni - mi sono rimessa sotto con la trilogia di Alexandros sempre di V.M.M.
 

Donlink

Eterno sognatore
11 Dicembre 2009
1.028
4
36
27
sto leggendo " La saga di amon: l'evocatore", potrebbe essere una cagata, però mi attira. Entro qualche settimana dovrei finirlo e tiriamo le somme
 

artemide86

...lunatica...
19 Novembre 2006
1.822
0
35
35
sto leggendo " La saga di amon: l'evocatore", potrebbe essere una cagata, però mi attira. Entro qualche settimana dovrei finirlo e tiriamo le somme

Pure io lo sto leggendo.
Ha alcune cose buone, ma altre tremendamente scontate per un fantasy. Si sa se sarò trilogia o che?
 

Donlink

Eterno sognatore
11 Dicembre 2009
1.028
4
36
27
Pure io lo sto leggendo.
Ha alcune cose buone, ma altre tremendamente scontate per un fantasy. Si sa se sarò trilogia o che?

sì, dovrebbe essere una trilogia.

Comunque, mi mancano gli ultimi 4 capitoli, entro qualche giorno dovrei finirlo e dare un giudizio definitivo, ma al momento mi sta piacendo abbastanza. Ho però notato degli errori di punteggiatura, non so se ti è capitato anche a te. Per il resto la storia funziona bene, forse in alcune occasioni non è ben chiaro ciò che succede, soprattutto quando ci sono i combattimenti tra più personaggi.