Libri Fantasy

Jed

k-d-f-werewolf
Staff Forum
3 Luglio 2008
5.770
24
42
36
www.gamesource.it
Sinceramente non ho trovato un thread dedicato allo hobbit e non mi pareva il caso di crearne uno appositamente per questa curiosa notizia, che vale comunque la pena di leggere ^ ^


The Hobbit a 76.500 euro

Una prima copia della rarissima prima edizione del 1937 di The Hobbit di J R R Tolkien è stata venduta Martedì 18 marzo a Londra, dalla casa d’aste internazionale Bonhams, per l’incredibile cifra di € 76.500 (£60.000), raddoppiando la sua stima di partenza e stabilendo un nuovo record mondiale a un’asta per una copia del libro con dedica.

Il libro contenente una dedica dell’autore alla sua amica Elaine Griffiths, è stato acquistato con un’offerta telefonica da una persona che desidera mantenere l’anonimato.

All’incanto anche la prima edizione in lingua straniera di The Hobbit, tradotta in svedese che è stata aggiudicata per €1990 (£1.560), partendo da una stima di € 500-1000 (£400-800). Anche in questo caso, il libro reca una dedica di Tolkien a Elaine Griffiths. Da allora The Hobbit è stato tradotto in quasi 50 lingue.

Altro lotto che ha destato molto interesse durante l’asta è stata l’ultima fotografia conosciuta di Tolkien, scattata da suo nipote Michael il 9 agosto 1973. La fotografia, che partiva da una stima di € 500-760 (£400-600) è stata venduta per € 1100 (£864). La foto ritrae l’autore nei Giardini Botanici di Oxford appoggiato al suo albero preferito, un Pino Nero, che aveva chiamato Laocoonte. Era stato un regalo di Priscilla, la figlia di Tolkien, ad Elaine Griffiths, che sul retro aveva scritto “Per Elaine con affetto da Priscilla”.


fonte: fantasymagazine
 

Gamesource Staff

Well-Known Member
12 Luglio 2008
16.131
0
48
34
harry potter è sicuramente molto carino....ma il più bel fantasy è stata la trilogia di philip pullman fatta da "la bussola d'oro" "la lama sottile" e "il cannochiale d'ambra",,,,la consiglio veramente a tutti coloro che vogliono divertirsi...sono davvero libri bellissimi
 

Katerina

Polemica Pignola
25 Settembre 2007
184
0
6
36
www.katerinacosplay.com
Non ho letto tutte le pagine, quindi spero mi scuserete se scrivo cose magari già dette da altri ^^;;;

Di fantasy consiglio i seguenti (non in ordine di gradimento, eh, ma in ordine di come mi vengono in mente)

Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco, di R.R. Martin. Mi sa che le hanno già consigliate, quindi non sto a fare una presentazione troppo lunga: è una delle saghe più belle che abbia letto, molto matura, con un numero incredibile di personaggi ben delineati e una trama che si sviluppa su più piani, in cui ognuno ha la sua missione da compiere, e capire chi sia il protagonista, quale sia la parte più importante o anche solo chi sono i buoni o i cattivi è molto complicato.

La Ruota del Tempo, di Robert Jordan. Saga assolutamente immensa, con otto volumi tradotti in italiano. Assolutamente epica, ma non adatta a chi vuole una lettura poco impegnativa visto che il più corto sarà lungo mille pagine.

La Trilogia dei Lungavista, di Robin Hobb. Ok, ammetto che Robin Hobb è la mia preferita ^.^: questa trilogia è ambientata in un mondo prettamente medioevale, ma privo di stregoni o che; narra le vicende di Fitz, ******** dal sangue reale, che fin da bambino viene addestrato per svolgere l'adorabile mestiere di assassino di corte. Come se questo non fosse già abbastanza complicato, il ragazzo si trova coinvolto (oltre che negli intrighi di corte) in una lotta che ha come scopo salvare il mondo da un pericolo che rischia di portarlo nel baratro.
Interessante, moltol, grazie alla presenza di ottimi personaggi (Fitz, il Matto, dama Pazienza, Veritas, Burrich, Umbra... ) e da un'ambientazione creata con grande maestria.

Ciclo di Belgarath e Ciclo dei Mallorean, di David Eddings. Fantasy molto classico, col prescelto che deve lottare contro il dio malvagio per salvare il mondo. Scritto molto bene, con spunti semplicemente geniali (tipo la profezia assolutamente senziente e che ha come massimo divertimento prenderli in giro X°°°D)

I Racconti di Earthsea
, di Ursula LeGuin. Altro classicone che se la gioca con Tolkien quanto a scorrevolezza, che si incentra sulle vicende dell'Arcimago Ged.

L'Ultimo Elfo, di Silvana DeMari. E' per bambini, lo so, ma è un amore di libro e scritto in un modo che fa piegare in due dalle risate.

Il Cimitero Senza Lapidi e Altre Storie Nere, di Neil Gaiman. Anche questo per bambini, una serie di racconti semplicemente adorabili: dal bambino abbandonato nel cimitero e accudito da due fantasmi e con tutore un vampiro all'anziana signora che trova il Santo Graal in un negozietto dell'usato e si ritrva Galad in casa che cerca cortesemente di farselo dare (e finisce sfruttato per riordinare la soffitta)

Sono restia a consigliare Terry Brooks: la prima trilogia è altalenante, preso pari pari il Signore deli Anelli nel primo volume, a metà tra il noioso e il "bah" nei successivi due.
Si ritira su con gli Eredi di Shannara, ma dopo inizia a essere ripetitiva. L'ultima sulle avventure di quel mondo era semplicemente imbarazzante (il modo in cui si liberano del demone dopo non ricordo quanti libri in cui sembrava che fosse un Dramma Assoluto che fosse lì mi ha fatto venir voglia di andare da Brooks e richiedergli i solid del libro)
Non male Landover e il ciclo del Demone, invece.

Sconsiglio vivissimamente Paolini: era molto più bello quando si intitolava Guerre Stellari. O Dune. O Il Signore degli Anelli. O I Dragonieri di Pern. O Ciclo di Belgariad e dei Mallorean. O Saga di Earthsea. Tutti libri da cui ha preso tutto il prendibile per creare il "suo" libro.
A copiare siam buoni tutti.
 

bellsjunkie

Nuovo utente
31 Gennaio 2008
21
0
1
28
mha....il piu' bello di tutti sedcondo a me e' cronache del mondo emerso, o anche guerre!! e mi stupisco che pochissimi di voi l'abbiano citato!!
 

DarkVincent

Ta'Veren
7 Maggio 2007
238
0
6
31
Katerina ha detto:
Ciclo di Belgarath e Ciclo dei Mallorean, di David Eddings. Fantasy molto classico, col prescelto che deve lottare contro il dio malvagio per salvare il mondo. Scritto molto bene, con spunti semplicemente geniali (tipo la profezia assolutamente senziente e che ha come massimo divertimento prenderli in giro X°°°D)


.

:partdf4: :partdf4: :partdf4:
Finalmente dopo tanti mesi qualcuno che conosce e riconosce i meriti del grande Eddings!!!!!!!!

Ma.... i due "prequel" o "sequel", "Polgara la Maga" e "Belgarath il Mago", sono introvabili????? Io non li trovo da nessunissima parte.....