[ANDROID] Tamagotchi

Bahamut Zero

Dreamcaster
Tamagotchi L.i.f.e.


Generazione X androidizzata, per la munificenza della sempre sul pezzo Namco Bandai ecco riesumato su smartphone un pezzo di storia degli anni '90.
Asia e Nordamerica hanno recentemente visto la pubblicazione sul Play Store di Tamagotchi L.i.f.e., l'animaletto virtuale che necessita di essere pulito, accudito, amato: il fenomeno nacque nel 1997 e compie i dolci sedici anni, non sarà il caso di riproporlo a chi se lo era perso? L'applicazione consente di dedicarsi a tutti gli esserini originalmente disponibili, più uno inedito che siamo tutti curiosi di conoscere.
Il gioco è gratuito quindi nonostante la non disponibilità territoriale è legale scaricare l'apk e tornare ai felici ricordi di morte ed escrementi. <3

Link al Play Store (il gioco non è scaricabile in Europa da questo link)
Mirror apk - Mirror apk 2

Love Is Fun Everywhere.
No?
 
Ultima modifica da un moderatore:

bad_hunter

Metroid Hunter
Qualche anno fa (forse il 2007) mentre mettevo in ordine la stanza mi saltò fuori un vecchio tamagotchi rosso di mio fratello, non ci pensai due volte e andai di corsa nel negozio dei cinesi sotto casa per comprare un paio di pile e far così resuscitare quel tamagotchi, lo usai come portachiavi e potete immaginare come molti mei amici mi sequestravano le chiavi di casa per poter rivivere le esperienze del passato, un brutto giorno però si rompette il pezzetto di plastica che reggeva il tamagotchi alle chiavi di casa e da allora e tornato sepolto in qualche cassetto.
 

pissio

Osservatore di eclissi
mi ricordo che un amico ne aveva uno tarocco con un dinosauro, ci godevamo a chi riusciva a farlo crepare prima a furia di mangiare :asd:
 

Teocida

Oltreuomo
Mi ricordo che ero alle medie quando spopolò, ed ovviamente la prima che lo portò in classe era anche una delle più odiose e figlie di papà.
Però la cosa mi incuriosiva, e visto che quella non lo lasciava neppure per un attimo, volli provarlo di persona e comprai pure io uno di quei tarocchi che seguevano la scia, che a dirla tutta erano anche più fantasiosi visto che offrivano una gamma di animali vasta dai più comuni domestici a pesci, dinosauri e quant'altro. E poi costavano pure meno differendo di veramente pochissimo. Ovviamente io volevo od il pesce od il dinosauro, o qualche altro animale figo, ma la mia sfiga fece in modo che potessi scegliere solo tra i banali cane/gatto e puntai su quest'ultimo.

Mi annoiò dopo nemmeno una settimana, alla fine la cosa più divertente era davvero farlo schiattare nella sua *****, imbottito di cibo e di siringoni da cavallo. Ma per fortuna riuscì a rivenderlo dopo poco tempo a scuola.

Non ho mai capito se davvero erano vere le voci che parlavano di pazzi giapponesi suicidi dopo la morte del loro pulcino virtuale.
 

kaos31

Active Member
Mah, i gapponesi si suicidano abbastanza facilmente, che sia per una pop star o per un trend del web del momento. Quindi direi di si.
 

pissio

Osservatore di eclissi
erano vere Teo, tant'è che dopo i numerosi suicidi iniziali venne messa la possibilità di far crescere un nuovo animaletto nel caso morisse quello che si stava facendo crescere
 

Enigma

Hyuga Clan's Heir
io avrei sempre voluto questo, lo trovavo ben più stimolante del classico ma non sono mai riuscito a trovarlo, non so neanche se lo vendevano in italia /: mi sono dovuto accontentare di un tarocco col dinosauro e devo dire che per un po vederlo crescere mi dava piccole soddisfazioni, ma poi mi son stufato e il poverino credo sia morto di solitudine
 

Zaga

We are The Legend
Staff Forum
Ecco che ritorna quell'attrezzino infernale...io invece son cascata in questo:

Pou, diciamo che è come il Tamagochy, per fortuna il mio non si è suicidato, però non fa che fare sempre la cacca -_-.

Ovviamente no me ne occupo io perché non ho uno smartphone e quindi niente Android, però quando me lo portano a casa lo, devo sempre pulire e sfamarlo e coccolarlo perché piange sempre porello che babbo che c'ha!
 
Top