Varie D.i.

Nevans

Nuovo utente
Giorno 3

??: EHY! KROS! svegliati!
''Mmm??''
Will: Ross, si può sapere che vuoi? sono le 3 di notte.
Ross: Non mi sento bene ti va di fare due passi? Cosi per farmi compagnia..
Will:... se proprio insisti
Ross: Grazie Will, sei un amico
''Umh.. un... un'amico?''
..
..
..

''Mi svegliai e, realizzai che era solamente un sogno, eppure è come se avessi un vuoto. Non so neanche io come definire la sensazione che provavo.
Quel giorno uscii di casa, non mi importava più della gente che fumava e delle persone che utilizzavano i loro cellulari. Il caldo invece, mi aggradava, quella brezza sui capelli era rinfrescante e ormai, non sentivo nemmeno il chiasso delle automobili. Ero cambiato?
Entrai nell'istituto e appena girai l'angolo, una ragazza mi urtò, facendo cadere i libri che portava tra le braccia.''
Ragazza: scusa non volevo
Will: Non ti preoccupare.
''Mi accovacciai per raccogliere i libri, il nostro sguardo si incontrò per un secondo, il mio cuore iniziò a battere forte e, non riuscii nemmeno a pensare a una frase di senso logico da poter dire.''
Ragazza: grazie per l'aiuto, ciao
Will: ... ciao
''La sua voce mi ipnotizzo, come un marinaio e la sua sirena, stavo sognando di nuovo?''
Ross: Kross? che diavolo fai? e da piu di 2 min che sei li fermo
Will: Sto bene, grazie per l'interessamento.
Ross: Mhh..
Will: Ross, una domanda
Ross: dimmi, ti ascolto
Will: Hai presente quando il tuo cuore inizia a battere forte? che non riesci a pronunciare frasi con un nesso logico? Cosè?
Ross: Penso che ti stia innamorando
Will: Amore?
''No...questo non sono io! Corsi fuori dall'istituto, avevo bisogno di aria fresca. Feci un giro per la città, fino a quando l'orologio non segnò le 18:00, ovvero, l'orario dell'appuntamento. Aspettai mezz'ora, un'ora .. ma niente. Nessuno si presentò lì, ero amareggiato e decisi di tornare a casa.''
Alter-ego: William
Will: ..
Alter-ego: che ti succede? non riesci piu a controllare le tue emozioni?
Will: ..
Alter-ego: Amicizia, amore, iniziò quasi a pensare che tu sia umano! ahah
Will: Perche questo?
Alter-ego: Cosa?
Will: Abbiamo bisogno di persone che un giorno ci potrebbero tradire, spesso contiamo troppo sugli altri per poi rimanere delusi, perche abbiamo bisogno di questo? Ci innamoriamo col passare dei mesi per poi lasciarci nei giorni a venire e soffrire nelle settimane future.
Alter-ego: Will, non tutte le persone sono come dici, ci sono amici che si sacrificherebbero per te e amori che durano in eterno, non sto dicendo che sia una strada in discesa ma...
Will: Ma preferisco essere solo!
Alter-ego: non puoi resistere ai tuoi sentimenti Will.

''Non sapevo cosa pensare, ne cosa fare. Mancavano quasi 3 giorni per essere ucciso da ''me stesso'', avevo il cervello in sovraccarico di pensieri. Decisi, infine, di cambiare strategia.. Domani avrei verificato se le mie teorie erano giuste.''
 

Leon90...

Active Member
La situazione si sta chiarendo ma allo stesso tempo apre dubbi sul passato, forse man mano che procedi nell'opera potrebbe essere utile rileggerla attentamente per tirare fuori dei colpi di scena che dissolvono eventuali spunti incompleti lasciati per strada.
 

Nevans

Nuovo utente
A cosa ti riferisci? Magari potrei essere stato poco chiaro o non ho capito cosa intendi scusa

P.s. se ti riferisci al personaggio Silver stai tranquillo ;)
 

Odstarva

Ashaad Nehraa Talan
E così ecco la love story, un elemento sempre gradito. Peccato per l'appuntamento accidenti, lol.
 

Leon90...

Active Member
A cosa ti riferisci? Magari potrei essere stato poco chiaro o non ho capito cosa intendi scusa

P.s. se ti riferisci al personaggio Silver stai tranquillo ;)
Il mio era un discorso generale riferito al tipo di narrazione: E' naturale che in una trama potenzialmente intricata possano nascondersi spunti dove in un primo momento non ci si aspettava. Era un consiglio nel caso rimanessi con un vuoto di ispirazione ;)

Spero di essermi spiegato meglio.
 

Nevans

Nuovo utente
Giorno 4

''Il risveglio fu improvviso, feci un altro sogno strano.. Questa volta ero in una stanza buia da solo, sui muri c'era inciso ''Ricordati come sono nato''. Non so proprio a cosa si riferisse quel messaggio.
Ora non mi restava altro che attuare il mio piano e capire magari, se i miei pensieri riguardanti la solitudine, erano veri. Uscii di casa e mi diressi nel mio istituto, sul portone principale vidi Ross''
Will: Ciao Ross ti stavo cercando
Ross: che succede?
Will: senti che fai stasera?
Ross: non ci starai mica provando con me!? ahah.. comunque penso di andare in quel locale dove...bè dove ti sei preso a pugni con Silver, se te la senti potresti venire anche tu, ti va?
Will: Mmm perche no!
Ross: Ottimo a dopo.
''E una parte della missione era completata, ora non mi restava altro che trovare la misteriosa ragazza. Girai tutto l'istituto, bagni e anche il cortile.. ma niente! La ragazza, era come scomparsa.. forse oggi, non era semplicemente venuta a scuola..
Le lezioni finirono e decisi di tornare a casa a prepararmi per l'uscita con il mio presunto ''amico''. Una volta messo piede in casa, sentii subito suonare il campanello della porta.''
Will: e tu che ci fai qui?
Ragazza: Ho saputo che mi stavi cercando
''Cosa!? .. la ragazza dallo sguardo penetrante.
sto forse sognando?.. non può sapere che la stavo cercando!''
Will: Come fai a saperlo?
Ragazza: Bè ho visto che giravi intorno al luogo dove ci siamo visti la prima volta e poi ti ho seguito fino a qui! Pensavo mi stessi cercando
Will: no.. oh forse si. Io non ti ho visto però..
Ragazza: riesco a essere invisibile, quando voglio
Will: Volevo chiederti se stasera usciresti.. con me
Ragazza: ..
Will: no?
Ragazza: Si perchè no, a dopo allora!
Will: fantastico, a dopo!
''Aspetta, ma non sa il luogo ne l'ora! Forse ha sentito la conversazione con Ross.
Si fece buio e mi diressi nel luogo dell'appuntamento con Ross.''
Ross: Ehy Kros! guarda cè il tuo amichetto li! Silver Trey, lascialo in pace stasera miraccomando!
Will: Sta tranquillo!
''Le ore volarono, mi stavo divertendo con Ross e il suo gruppo di amici, stavo quasi iniziando a pensare che non fosse cosi male avere degli amici. Mi sentii bussare sulla spalla''
Silver: guarda chi cé!? mi stai forse sfidando? torni qui, nel mio locale dopo quello che mi hai fatto
Will: Mi dispiace non volevo offenderla
Ross: silver stai calmo, la scorsa sera era ubriaco
Silver: Bene bene, che fai ross difendi il tuo ragazzo?
''Silver fece un cenno, due brutti e possenti uomini ci si posero davanti''
Ross: Spero che tu sia bravo a darle!
Silver: Ross tu non centri niente vattene.
Ross: Non da solo.
Silver: ... come vuoi, mio eroe ahah
''Quei due uomini ci riempirono di pugni e calci, avevo il labbro superiore spaccato, un'occhio nero e il naso molto probabilmente era rotto! Ross non era da meno, perche mi ha difeso?''
Will: perche?
Ross: perche cosa?
Will: perche non mi hai lasciato solo?
Ross: per quanto tu possa considerare str+++, io non lascio gli amici da soli.
Will: amici?
Ross: non ne hai mai avuti? bè, a questo servono! Scommetto che se fosse successo a me, saresti intervenuto.
Will: Ross, grazie
Ross: non ringraziarmi.
''Ross tornò a casa, non vedendo la ragazza con cui avevo appuntamento decisi di andarmene anche io. Quella serata fu piacevole, forse avevo veramente bisogno di amici.''
Alter-ego: allora William, che ti avevo detto?
Will: forse avevi ragione.
Alter-ego: Bene Bene will, stai giocando bene!

..
..

Ragazza: Ti senti bene? sembri pensieroso
Will: Che ci fai tu qui?
Ragazza: Oggi ero talmente distratta che mi sono scordata di chiederti il luogo e l'ora, per questo ho girato tutti i locali notturni
Will: Interessante..
''Non so perche ma... questa ragazza non mi convince''
Ragazza: Allora andiamo a fare un giro?
Will: Si puo fare..
''Durante la passeggiata parlammo del piu e del meno, sembrava simpatica. Era un pò strana, forse piu di me, ero troppo stanco per pensare, mi limitai solamente a rispondere alle sue domande e acconsentire.
La cosa che mi lasciò il dubbio fu: non mi chiese come mi feci quelle ferite o del sangue presente sulla mia maglietta.. come se lo sapesse gia..''
 

Odstarva

Ashaad Nehraa Talan
Ahh la ragazza è interessante vedo, la mia aspettativa di una classica e romantica love story sono state stravolte in una maniera del tutto inaspettata, seppur molto ben accolta.

Sarà un'altro dei frammenti della mente malata di Will? E chi lo sa.
 

Nevans

Nuovo utente
..
..
..
''!?''

Giorno 6 (?)

Alter-ego: Will svegliati, avanti
Will: ma che diav.. oh no! sono le 7:00 farò tardi a scuola!

''Mi ero addormentato il giorno prima sul divano, non mi era mai capitato in vita mia. In fretta e furia preparai lo zaino, presi le chiavi e mi fiondai di corsa a scuola. Rumore, persone e tutto il resto, erano inesistenti per me quel giorno.. oggi ero io lo zombie.
Vidi Ross, come sempre, davanti al portone principale, lo saluta.. quello che ottenni fu un saluto a mezza bocca.''
..
..
''Finita la lezione mi avvicinai a Ross''
Will: come va Ross?
Ross: ... ... tutto bene.
''Cosa diavolo gli avevo fatto? Ieri notte mi considerava un amico! Ma certo, sono stato uno stupido.. non esistono amici! Avevo ragione, il mio alter-ego voleva semplicemente farmi diventare come loro!''
Alter-ego: Si?
Will: che vuoi tu? allora era questo il tuo piano
Alter-ego: non ti seguo?
Will: Volevi farmi star male per una persona eh?
Alter-ego: eheh
Will: sono serio!.. ti piacerebbe vedermi soffrire per un amico!
Alter-ego: Toh! Guarda chi cè, la ragazza dei tuoi sogni AH AH AH!


Ragazza: tutto ok will?
Will: come fai a sapere il mio nome?
Ragazza: è scritto sul tuo armadietto scolastico.. che domande fai?
Will: certo, il mio ''ARMADIETTO''.. ora mi pedini!
Ragazza: ti stavo cercando e 5minuti fa eri li, senti se non vuoi vedermi basta dirlo!
Will: NO! non voglio vedere nessuno ok! specialmente te, una di ragazza che sa troppe cose su di me!
Ragazza: Will, calmati. Se hai un problema parlane con me, ti ascolto
Will: Il mio problema siete voi! TU! ROSS! IL MIO ALT... ahh
Ragazza: hai litigato con Ross?
Will: Si ho litigato con.. aspetta. Come fai a saperlo!
Ragazza: ti ho visto li tut..
Will: OH SI, certo sempre questo: ti ho visto, ho saputo, ho sentito
Ragazza: perfavore, calmati.. non so cosa ti stia succedendo o cosa io ti abbia fatto

Alter-ego: Allora will?
Will: cosa??
Alter-ego: alla gente importa di te, vedi?
Will: e a te importa? no, altrimenti non saresti nella mia testa!


Ragazza: Will?

alter-ego: io ti voglio far capire..
Will: cosa vuoi farmi capire? che sono tutti degli stupidi? bè ci sei riuscito, ora sparisci


Ragazza: ci sei ancora?
Will: .. sto per scoppiare

alter-ego: Will, cosi non supererai mai la mia prova
Will: Avanti allora! Uccidimi oggi! fallo!

Ragazza: cosa?
Will: è come un veleno

alter-ego: No. Sono convinto che la riuscirai a superare
Will: non devo dimostrarti nulla

Ragazza: ?????
Will: e voi..
Ragazza: non... non capisco
Will: non siete la cura

alter-ego: ti senti schiacciato da me ?
Will: no
alter-ego: allora Will? Ricordi? Facciamo un tour nel passato..


Ragazza: ti serve aiuto?!

alter-ego: ricordi i ragazzi che ti volevano rapinare? la prima volta che mi sono fatto sentire nella tua testa? Bè, quei ragazzi non volevano rapinarti! Quei ragazzi.. stavano semplicemente giocando a calcio, il loro pallone andò a finire proprio sotto ai tuoi piedi e... quando uno di loro si avvicinò a te per riprenderlo..

Ragazza: Rispondi, will..

alter-ego: Tu gli feci arrivare un pugno, per il semplice motivo, che ti sentivi solo! Eh Will? Ricordi?! Sei proprio tu questo
Will: No.. non puo essere
alter-ego: la verità è: che sono io il tuo unico amico! senza di me non vivresti, lo capisci? Specie di ragazzino che gioca a fare il superiore
Will: tu,.. menti
alter-ego: sappiamo tutti e due che non è cosi


Ragazza: ...

''E cosi mi sono immaginato tutto!? No..
No
No
No! Ho bisogno..''
alter-ego: avanti dillo
Will: .. di aiuto

''Corsi a casa, sentivo freddo, non ho bisogno di nessuno! posso vivere da solo!.... Una volta arrivato a casa, svenni''
..
..

alter-ego: buonanotte will EhEh.. manca solo un giorno.
Will: un.. un giorno..? Oggi dovrebbe ess.. ess.. essere il quin...

..
..
 

Nevans

Nuovo utente
Giorno 7

Ore: 07:00 AM

''E cosi, siamo alla fine, chi l'avrebbe mai detto.''
..
..

''Aspettavo con ansia, il mio destino già scritto da un'altra ''persona'', sentii suonare il citofono, non volevo rispondere..
Una,
Due
Tre volte, mi avvicinai al portone e lo aprii.. non c'era nessuno. Tre minuti dopo, ancora quel fastidioso suono, feci la stessa cosa di prima: aprii la porta.. nessuno.. non c'era nessuno..''
Alter-ego: avanti Will, farai tardi a scuola.
Will: Che differenza fà, potrebbe essere il mio ultimo giorno.

''Decisi, comunque, di andare a scuola. Davanti all'ingresso principale dell'istituto, quest'oggi, non c'era Ross.. ma al suo posto, la ragazza misteriosa.''
Ragazza: Come ti senti oggi?
Will: non ho voglia di parlare.
Ragazza: Will! Io ti amo!
Will: No, non mi conosci per niente, non puoi amare una persona che non conosci
Ragazza: Me l'ho sento, è stato amore a prima vista
Will: Non mi hai visto bene allora, altrimenti capiresti, che sono una persona senza sentimenti
Ragazza: Ma..
Will: che per quanto la mia testa possa essere piena, io.. sono vuoto.
Ragazza: Will..
Will: Mi spiace, Addio
Ragazza: !?

''Nessuna traccia di Ross, mi diressi nel bagno a prendere una boccata d'aria. Ripensai al passato, della finta rapina e per quanto mi sforzai di ricordare, non riuscivo a completare il puzzle.. Cosa mi ha detto ieri sera il mio alter-ego? Qualcosa riguardante i giorni.. oggi è il 7 giorno, ricordavo perfettamente le altre giornate, eppure c'era qualcosa che non tornava.''
Alter-ego: Will, è scoccata l'ora.
Will: sono pronto alla sentenza
alter-ego: prima, una domanda.. cosa hai imparato in questi 7 giorni?
Will: ho imparato, che stando soli, si ha meno problemi
alter-ego: bè, ok.. capisco
Will: basta guardare lo stato in cui sono ora, Il mio unico amico Ross e la ragazza misteriosa che sa tutto di me.. sto male per loro, specialmente per il mio amico
alter-ego: alla ragazza interessa di te però
Will: l'amore non è cosa banale, non può amarmi, non sa nulla di me, nulla! Anzi, non dovrebbe sapere nulla..
alter-ego: si è informata, perche ci teneva a te
Will: cosa centra? si è informata da fonti esterne o per sentito dire!
alter-ego: sei un tipo chiuso, non ti saresti aperto cosi facilmente, vuoi dire il contrario?
Will: .. sono le strade piu difficili quelle che una volta completate ti fanno sentire soddisfatto, VUOI DIRE IL CONTRARIO?
alter-ego: allora, facciamo un'ipotesi: se questo non fosse il tuo ultimo giorno, cosa faresti dopo?
Will: è come chiedere a un detenuto cosa farebbe se fosse lasciato libero, ti risponderebbe con argomentazioni positive, ma chi ti assicura che stia dicendo il vero?
alter-ego: ti ho fatto una domanda rispondimi
Will: posso dire, che in questi giorni, ho imparato molto, ho imparato che per quanto le persone siano stupide, ipocrite o simili tra di loro, cè sempre qualcuno pronto a schierarsi dalla tua parte. Forse ho fatto male a fidarmi di Ross e ha pensare che sarebbe diventato un mio amico. Per quanto riguarda l'amore, non posso ancora giudicare, quella ragazza, è identica a me.. Non so il suo nome, ne dove abita.. troppo chiusa e misteriosa.
alter-ego: allora perche continui a dire ''gente simile'', non ti escludere. Non sei l'unico con quel carattere in questo mondo.

''la porta del bagno si aprii''

Ross: Eccoti, senti il prof. ti stava cercando, ha bisogno della tua giustificazione scolastica
Will: cosa?
Ross: si della tua.. che fai poi qui in bagno?
Will: sto prendendo una boccata d'aria
Ross: Comunque si, 2 giorni fà ti ricordo che hai saltato la scuola
Will: non ho mai saltato la scuola..
Ross: Si certo, allora hai la giusti..
Will: Ross, non ho mai saltato la scuola!
Ross: oh si invece, oltre che a saltare la scuola, mi hai anche aspettato all'uscita delle lezione e mi hai urlato ''io non ho bisogno del tuo aiuto, sei stato uno stupido a aiutarmi in quel bar'', è inutile che poi ti interessi a me dicendomi ''come stai'' o frasi simili
Will: ma che diavolo..

'' il quinto giorno.. ecco cosa manca, il quinto giorno!''

Will: perchè lo hai fatto?
alter-ego: per farti capire. Per farti capire che un amico ci sarà sempre. Pensi davvero che a Ross importi qualcosa della tua giustificazione?
Will: Ma..
alter-ego: William, tu eri solo, non avevi nessuno con cui piangere,divertirti o una persona da amare. La lettera che hai ricevuto ricordi? diceva di un appuntamento davanti alla scuola alle 18:00... bè l'hai scritta tu, per non parlare del citofono che suonava stamattina, pura immaginazione.
Will: No! Non puo essere vero!
alter-ego: eri tu nei blackout! io non ho fatto nulla.. la prima volta che hai incontrato Silver in quel bar, non gli hai spaccato il bicchiere sul volto.. lui e i suoi scagnozzi ti hanno preso a pugni e calci, hai portato quelle ferite per vari giorni, ma la tua mente ha voluto celarti queste prove. Cercavi l'amore con Clara, la ragazza di Silver, è questo il motivo per cui le hai ''prese''. Mentre con Mary, volevi solamente scoprire il divertimento.
Will: Io.. no..
alter-ego: Ross, dopo il trattamento degli scagnozzi, si è preso cura di te.


Ross: Will, tutto ok?
Will: Mi chiami per nome, è la prima volta
Ross: e tu è la prima volta che sorridi, ahah
Will: scusa Ross, per quelle offese, dovevo far pace con la mia mente, sono un ragazzo strano..
Ross: sei perdonato amico, a una condizione..
Will: sarebbe?
Ross: stasera, paghi tu! E mi prometti che ti vesti elegante, ho invitato un paio di amiche da farti conoscere! Ahah
Will: Devo?
Ross: Obbligato
Will: Ma..
Ross: mi offendo
Will: mm
Ross: O-f-f-e-n-d-o
Will: se la metti cosi ok..
..
..
Ah-ah
Ross: Torno in classe, ti aspetto li!
Will: Ehy Ross
Ross: si?
Will: Grazie..
Ross: Dai.. muoviti!

alter-ego: Bravo Will... sei libero. Ultima cosa, la rag..
Will: Si, quella ragazza è frutto della mia immaginazione, l'ho capito ora.
alter-ego: E ora è tempo che ti svegli e inizi a vivere la tua vita.
Will: Grazie anche a te..
alter-ego: Addio William.
Will: Addio.


''E cosi era tutto finito.''
..
..

15 anni dopo.


??: Will! Veloce che faremo tardi!
Will: Un secondo Ester!
Ester: E per favore, di a ross di vestirsi decentemente.
Will: Si si, alle tue amiche piacciono le persone eleganti.
Ester: Si esatto, come la prima volta che Ross ci ha presentati!
Will: Già! 15 anni fà ero comunque un ''signorino'' eh?
Ester: Avevi buon gusto!
Will: Bè, basta seguire, i giusti consigli!




-The End



A breve inizierò una Fic Fantasy. Fatemi sapere cosa ne pensate di questa!
Grazie a tutti
 

Crazyhorse1993

Active Member
L'ho letta tutta d'un fiato. Che dire, a leggerla cosi penso che la tua idea di base fosse un po diversa da quella che poi è stata la storia in se. Comunque piacevole, colpi di scena ben inseriti, narrazione scorrevole, spunti di riflessione interessanti, sulle ultime parti poi mi hai colpito particolarmente, mi è piaciuto come hai gestito l'alternanza dei dialoghi normali e interiori e hai dato una spiegazione a tutti i fatti, un'opera forse breve ma completa, ed è un pregio raro in una fic seria, quindi complimenti :)

son curioso di vedere la tua prossima fic, puoi solo che migliorare e le basi son gia ottime, se proprio devo muovere una piccola critica è che a volte perdi punti sull'ortografia, è probabile che sia anche perche scrivi di getto, se cosi fosse buono per l'ispirazione travolgente, ma ti consiglio di rileggerti un po di piu :)

ps: una curiosita, ti sei ispirato a fight club?? :D
 

Nevans

Nuovo utente
Grazie mille, hai ragione per quanto riguarda l'ortografia, ma purtroppo posso scrivere la fic solamente nelle ore notturne come passatempo (tra lavoro e altri impegni).. ma comunque cercherò di migliorare anche quella.
No non mi sono ispirato a fight club, anche se ho visto quel film, ho preso molto spunto da manga psicologici come ''Death Note'' e diciamo che alla fin fine, cè un Will in tutti noi ;).
Per quanto riguarda la lunghezza della fic, ho cercato molto di fare lo ''stretto e indispensabile'', per evitare di renderla dispersiva/ripetitiva etc etc..
Bè, sono contento che ti sia piaciuta!
 
Top