FF VIII Mia personale riflessione su FF8

teo9

Alpha and Omega
non credo sia così difficile spiegarsi il cambiamento nel modo di agire verso Rinoa, perché di atti coraggiosi per proteggere gli amici non ce n'è... gli atti ( principalmente del 3° ) sono verso Rinoa e nessun'altro, atti che compie derivanti dalla perdita di essa che sente ad inizio 3° CD... se non si vuol fare sentimentalismi basta pensare al "potere della figa" per spiegarselo :D ( poi va beh se per te la figa è un plot hole non so che dirti :D )
Quindi dici che Squall amava già Rinoa ma non voleva ammetterlo a se stesso per paura? (a parte che io ho capito che voleva proteggere anche i suoi amici)

poi se uno è depresso e pessimista non affronterebbe la vita con rabbia verso gli altri quando gli parlano come Squall, ma con depressione, permissività e facendosi mettere i piedi in testa, tanmto chissenefrega se divento schiavo o re, soffrirei lo stesso

@Od: soprattutto te
 

Selphie89

Apprendista Summoner
1)Quindi dici che Squall amava già Rinoa ma non voleva ammetterlo a se stesso per paura? (a parte che io ho capito che voleva proteggere anche i suoi amici)

2)poi se uno è depresso e pessimista non affronterebbe la vita con rabbia verso gli altri quando gli parlano come Squall, ma con depressione, permissività e facendosi mettere i piedi in testa, tanmto chissenefrega se divento schiavo o re, soffrirei lo stesso

@Od: soprattutto te
1)Può darsi....:rolleyes:
2)Non mi pareva fosse arrabbiato verso gli altri,solo si faceva i c***i suoi,asd.E non mi sembrava fosse depresso,lol.Non è che adesso esce fuori che si tagliava??:confused:
 

Level MD

The Secret Darkness
Quindi dici che Squall amava già Rinoa ma non voleva ammetterlo a se stesso per paura? (a parte che io ho capito che voleva proteggere anche i suoi amici)

poi se uno è depresso e pessimista non affronterebbe la vita con rabbia verso gli altri quando gli parlano come Squall, ma con depressione, permissività e facendosi mettere i piedi in testa, tanto chissenefrega se divento schiavo o re, soffrirei lo stesso
1) inizio 3° CD quando Edea gli parla di Artemisia che discorsi fa Squall ? ti ricordi a cosa pensa ?

ripensa i momenti passati con Rinoa e alle sue sensazioni, serve spiegazione :rolleyes: ?

2) sei tu che lo vuoi vedere come depresso, non si dice da nessuna parte nel gioco che rappresenta uno standard psicologico, Squall tiene a distanza gli altri per scelta personale derivante dalla promessa fatta a se stesso e per timore pessimista sul futuro, è chiaro dai pensieri che vengono mostrati di esso nel dialogo delle Fisherman con Rinoa, nel momento in cui il rimpianto si fa più grande arriva a rinnegare quella scelta, non vedo dove stia la contraddizione

io son dell'idea che Squall tu non l'abbia capito, l'hai giudicato in quanto personalità che ti stava sulle balle ( legittimo :D ) e non sia andato oltre
 

Level MD

The Secret Darkness
Ragà,soprattutto tu teo9,arrendetevi all'evidenza: Squall è il meglio!!!!!!!!!!!! :D
non è questione di meglio o peggio, si discute per capire un personaggio

spesso i giochi si tende a farli una volta e non approfondirli, specialmente se non ci sono piaciuti, dimenticando cose o non comprendendo altre... poi resta comunque che ad una persona un argomento può interessare e ad un altra no
 

teo9

Alpha and Omega
1-Level: no, non ricordo il dialogo lol
2-Level: a parte che posso dire che hai fatto lo stesso con Cloud (OT)
Selph: a parte che non puoi più parlare perchè ho messo la foto, comunque di solito uno che subisce uno shock reagisce subendo, non reagendo come Squall. E dico ciò appunto perchè non è depresso come qualunque persona che perde una persona cara. Allora: una persona normale che perde una persona cara e diventa pessimista si deprimerebbe, cerherebbe altra compagnia che gli ricordi la persona cara e si farebbe mettere i piedi in testa invece Squall reagisce in maniera opposta, per quello che non mi quadra D=

OT

Level: l'ho giocato solo una volta ma come quadi tutti gli altri giochi, ma perchè ne ho sempre altri a cui giocare
 

Level MD

The Secret Darkness
1-Level: no, non ricordo il dialogo lol
2-Level: a parte che posso dire che hai fatto lo stesso con Cloud (OT)
Selph: a parte che non puoi più parlare perchè ho messo la foto, comunque di solito uno che subisce uno shock reagisce subendo, non reagendo come Squall. E dico ciò appunto perchè non è depresso come qualunque persona che perde una persona cara. Allora: una persona normale che perde una persona cara e diventa pessimista si deprimerebbe, cerherebbe altra compagnia che gli ricordi la persona cara e si farebbe mettere i piedi in testa invece Squall reagisce in maniera opposta, per quello che non mi quadra D=

OT

Level: l'ho giocato solo una volta ma come quadi tutti gli altri giochi, ma perchè ne ho sempre altri a cui giocare
2- lo so bene, si discute anche per comprendere meglio le cose, spesso uso toni sbagliati e/o provocatori ma a quanto vedo è il modo migliore per avere risposte ( di là non avrei avuto il bel post di Epyon )

non siamo tutti uguali, secondo me Squall è verosimile, enfatizzato come tutti i personaggi ma verosimile

tu che persona sei ? davanti ad una scelta preferisci il rimorso o il rimpianto ? perché preferisci uno all'altro ?

è una scelta quella che fa Squall, in un certo senso accetta una sofferenza minore ma che gli impedisce ( almeno ciò pensa all'inizio ) di cadere, di provarne una maggiore e quindi gli permetta di andare avanti da solo, quando il rimpianto si fa troppo grande rinnega quella sua scelta

non so... non credo sia così difficile da comprendere, c'è mai stato un gesto che ti ha fatto provare rimorso e pensare che sarebbe stato meglio rimpiangere di non averlo compiuto ? hai mai avuto un rimpianto per cui avresti preferito il rimorso causato dall'aver agito ? rifletti su questo ed è facile comprendere Squall, questo non vuol dire che comprenderlo porti ad apprezzarlo, ti starà sulle balle lo stesso come personaggio

PS: sai quanti che ho voglia di rigiocare, prima o poi mi devo fermare e rifarmi Xenogears e la Xenosaga tutti filati... anche se non so se il cervello ce la possa fare :D
 

Selphie89

Apprendista Summoner
Selph: a parte che non puoi più parlare perchè ho messo la foto, comunque di solito uno che subisce uno shock reagisce subendo, non reagendo come Squall. E dico ciò appunto perchè non è depresso come qualunque persona che perde una persona cara. Allora: una persona normale che perde una persona cara e diventa pessimista si deprimerebbe, cerherebbe altra compagnia che gli ricordi la persona cara e si farebbe mettere i piedi in testa invece Squall reagisce in maniera opposta, per quello che non mi quadra D=
Non è sempre così Teo.Ci sono modi diversi di reagire al dolore.C'è chi si strappa i capelli e chi no,tanto per fare un esempio.Quando perdi un parente o un amico, non credere che il ricordo di questo svanisca,solo,col passare del tempo,il dolore si affievolisce.
Ora,quello che ti ho fatto è un discorso generale,sia chiaro! ;)
Nel caso di Squall,il dolore l'ha portato ad alzare questo "muro",nulla di così irreale,a mio parare. :)
 

Leon90...

Active Member
2- lo so bene, si discute anche per comprendere meglio le cose, spesso uso toni sbagliati e/o provocatori ma a quanto vedo è il modo migliore per avere risposte ( di là non avrei avuto il bel post di Epyon )
E/O Flame...

non siamo tutti uguali, secondo me Squall è verosimile, enfatizzato come tutti i personaggi ma verosimile

tu che persona sei ? davanti ad una scelta preferisci il rimorso o il rimpianto ? perché preferisci uno all'altro ?

è una scelta quella che fa Squall, in un certo senso accetta una sofferenza minore ma che gli impedisce ( almeno ciò pensa all'inizio ) di cadere, di provarne una maggiore e quindi gli permetta di andare avanti da solo, quando il rimpianto si fa troppo grande rinnega quella sua scelta

non so... non credo sia così difficile da comprendere, c'è mai stato un gesto che ti ha fatto provare rimorso e pensare che sarebbe stato meglio rimpiangere di non averlo compiuto ? hai mai avuto un rimpianto per cui avresti preferito il rimorso causato dall'aver agito ? rifletti su questo ed è facile comprendere Squall, questo non vuol dire che comprenderlo porti ad apprezzarlo, ti starà sulle balle lo stesso come personaggio
Bella riflessione...:)

P.S: Mi sà che ti ho lanciato un assist in-volontario...;)
 

Sotanaht

Psyches Iatreion
Ragazzi, non avete capito niente! La vera chiave di lettura di quest'opera, il vero protagonista, silenzioso e segreto è LUI (...ESSO..): ANGELO!!! Quel cane è colui che tesse le fila nascoste dell'intera trama, è l'ARCHITETTO, il DEMIURGO, senza di lui la storia non avrebbe alcun senso!
 

teo9

Alpha and Omega
Level e Selph: io ho capito, almeno credo, ciò che mi volete dire, ossia che Squallido si è chiuso per paura di soffrirte ancora preferendo il rimpianto al rimorso. Ma io rimango dell'idea che la sua chiusura (una persona chiusa risponde il minimo indispensabile, non '...' e 'Parla col muro, lui ti ascolta')sia stata enfatizzata troppo come il fatto di essere estremo protettore degli amici e di Rinoa per esaltare la forza dell'amore e dell'amicizia

@sotanaht: in un certo senso sì, se Angelo è in pericolo Rinoa si mette in periclo per salvarlo, Squall va a salvare Rinoa, gli altri Squall

E comunque sia chiaro che non odio FFVIII, lo ritengo un signor gioco, solo non mi va a genio la piega che ha preso la trama da Trabia
 

Level MD

The Secret Darkness
Ragazzi, non avete capito niente! La vera chiave di lettura di quest'opera, il vero protagonista, silenzioso e segreto è LUI (...ESSO..): ANGELO!!! Quel cane è colui che tesse le fila nascoste dell'intera trama, è l'ARCHITETTO, il DEMIURGO, senza di lui la storia non avrebbe alcun senso!
certo... non dirmi che non conosci la teoria Angelo/Artemisia ? :D
 
Top