Varie Riflessione sul problema delle traduzioni

Dark Symphony

♆Dark Emyssary SeeD♆
qui non si parla della trama in se, ma di quanto si coglie di questa una volta tradotta.
Devi ammettere che c'è differenza tra dire "Devo andare alla toilette" e dire "devo andare a ca**re. Il senso alla fine è sempre quello, ma è sminuito nella seconda frase, se a te va bene lo stesso fatti tuoi.
Per me la forma espressiva è importante e il suo utilizzo arricchisce un gioco anche nelle atmosfere o anche solo nelle semplice comprensibilità.
Ma si, è appunto un arricchimento, anche per me è importante la forma espressiva, (dovresti averlo già notato) ma non tale da poter fare diventare un intero gioco banale e quindi non tale da farmi andare a spendere altri 40 - 50 euro e 70 - 80 ore per andarmi a rigiocare un gioco in un altra lingua. Io ad esempio ho giocato FF9 in italiano.. avrei giocato ad un gioco banale solo perchè la traduzione non è a livelli magistrali? non credo proprio, come hai detto anche tu un gioco è fatto da tantissimi elementi, ripeto, compresa la trama. La qualità della traduzione può essere fondamentale al fine di godere appieno di un singolo elemento di gioco, ne più ne meno. Ma secondo me neanche quello, nel senso che credo si possa riuscire ad apprezzare uno svolgimento e dei personaggi a prescindere da quell'aspetto.
 

squall&bashthebest

let's rock baby
no no aspetta.. ho capito cosa intendono, attribuiscono alla traduzione un ruolo fondamentale ai fini della trama e del gioco, infatti se ci fai caso quando daffo ha citato gli elementi a cui avrei potuto dare più importanza ha messo grafica, gameplay e ha fatto un discorso a parte per la trama legata alla traduzione, come se io trascurando la qualità delle traduzioni non dessi importanza alla trama e ai personaggi.. invece ti posso garantire che non è assolutamente così. In ogni caso io non lo so se il tipo di traduzione è così essenziale, magari sarà così, loro saranno più esperti di me, io su questo non mi esprimo, dico solo che io personalmente non do la loro stessa importanza, ok?

Ps: cmq non hai risposto all'ultimo mp xD
Ma si, è appunto un arricchimento, anche per me è importante la forma espressiva, (dovresti averlo già notato) ma non tale da poter fare diventare un intero gioco banale e quindi non tale da farmi andare a spendere altri 40 - 50 euro e 70 - 80 ore per andarmi a rigiocare un gioco in un altra lingua. Io ad esempio ho giocato FF9 in italiano.. avrei giocato ad un gioco banale solo perchè la traduzione non è a livelli magistrali? non credo proprio, come hai detto anche tu un gioco è fatto da tantissimi elementi, ripeto, compresa la trama. La qualità della traduzione può essere fondamentale al fine di godere appieno di un singolo elemento di gioco, ne più ne meno. Ma secondo me neanche quello, nel senso che credo si possa riuscire ad apprezzare uno svolgimento e dei personaggi a prescindere da quell'aspetto.
non vuol dire che il gioco diventa per forza banale solo perché ha una traduzione scadente, ma semplicemente che viene rovinato.
se la traduzione è fatta col buco del **** allora la trama viene raccontata col buco del **** facendone perdere gran parte del fascino e del valore.
la traduzione non rende la trama migliore e non rende i personaggi migliori di quello che sono! ma deve essere fatta come Dio comanda!
e comunque in un gioco di ruolo la trama è uno degli elementi più importanti su cui si deve basare. se questa è fatta male o viene scritta male, allora il gioco ci perde!

tu dici, se ho capito tutto il tuo pensiero (cosa che potrei anche non aver fatto xD), sintetizzando al massimo: traduzione buona = il gioco ha un arricchimento, traduzione cattiva = la trama del gioco non prende questo arricchimento.
scusami, ma chiunque potrebbe dirti che questa è una boiata!

PS: veramente io al tuo ultimo PM ho risposto, se poi me ne hai mandato uno nuovo ho la cartella piena xD
 

Dark Symphony

♆Dark Emyssary SeeD♆
non vuol dire che il gioco diventa per forza banale solo perché ha una traduzione scadente, ma semplicemente che viene rovinato.
se la traduzione è fatta col buco del **** allora la trama viene raccontata col buco del **** facendone perdere gran parte del fascino e del valore.
la traduzione non rende la trama migliore e non rende i personaggi migliori di quello che sono! ma deve essere fatta come Dio comanda!
e comunque in un gioco di ruolo la trama è uno degli elementi più importanti su cui si deve basare. se questa è fatta male o viene scritta male, allora il gioco ci perde!

tu dici, se ho capito tutto il tuo pensiero (cosa che potrei anche non aver fatto xD), sintetizzando al massimo: traduzione buona = il gioco ha un arricchimento, traduzione cattiva = la trama del gioco non prende questo arricchimento.
scusami, ma chiunque potrebbe dirti che questa è una boiata!

PS: veramente io al tuo ultimo PM ho risposto, se poi me ne hai mandato uno nuovo ho la cartella piena xD
Che il gioco diventerebbe banale l'ha affermato daffodill, che centro io? rispondi a lei o_O.. essendomi sembrata esagerata come affermazione gliel'ho fatto notare dicendo come la penso io poco dopo, tutto qui eh. Cosa c'è da sintetizzare al massimo scusa? ho fatto due affermazioni contate di due righe scarse, la prima prendendo spunto da quello che aveva detto daffo e la seconda è il mio pensiero, che tra l'altro mi sembra abbastanza chiaro.. guarda, te lo riposto qui sotto, take a look.

Ma si, è appunto un arricchimento, anche per me è importante la forma espressiva, ma non tale da poter fare diventare un intero gioco banale.
La qualità della traduzione può essere fondamentale al fine di godere appieno di un singolo elemento di gioco, ne più ne meno. Ma secondo me neanche quello, nel senso che credo si possa riuscire ad apprezzare uno svolgimento e dei personaggi a prescindere da quell'aspetto.
Cmq per rispondere al tuo : "chiunque potrebbe dirti che è una boiata!" I don't think so, in ogni caso ti dico con certezza che allo stesso modo, chiunque potrebbe dirti : compare, giocati un gioco tranquillo senza complessarti il cervello per qualche possibile frase, che forse, nel peggiore dei casi, potrebbe essere stata tradotta male e quindi il significato perderebbe quel fascino che in caso contrario avrebbe potuto permettere di cambiare le sorti dell'umana stirpe visto che bla bla.. che sei a rischio spasmi.

Ps: per l mp hai ragione, o non mi ha caricato l'invio o ero ubriaco io o non so cosa, perchè sono sicuro di averti chiesto altre cose su dark souls.. vabbè fa nulla : ))
 

Sotanaht

Psyches Iatreion
Che il gioco diventerebbe banale l'ha affermato daffodill, che centro io? rispondi a lei o_O.. essendomi sembrata esagerata come affermazione gliel'ho fatto notare dicendo come la penso io poco dopo, tutto qui eh. Cosa c'è da sintetizzare al massimo scusa? ho fatto due affermazioni contate di due righe scarse, la prima prendendo spunto da quello che aveva detto daffo e la seconda è il mio pensiero, che tra l'altro mi sembra abbastanza chiaro.. guarda, te lo riposto qui sotto, take a look.



Cmq per rispondere al tuo : "chiunque potrebbe dirti che è una boiata!" I don't think so, in ogni caso ti dico con certezza che allo stesso modo, chiunque potrebbe dirti : compare, giocati un gioco tranquillo senza complessarti il cervello per qualche possibile frase, che forse, nel peggiore dei casi, potrebbe essere stata tradotta male e quindi il significato perderebbe quel fascino che in caso contrario avrebbe potuto permettere di cambiare le sorti dell'umana stirpe visto che bla bla.. che sei a rischio spasmi.

Ps: per l mp hai ragione, o non mi ha caricato l'invio o ero ubriaco io o non so cosa, perchè sono sicuro di averti chiesto altre cose su dark souls.. vabbè fa nulla : ))
Voglio fare un piccolo giochetto, serve a far capire tutto senza inutili sbattimenti e seghe mentali.
Tu nella tua firma hai citato questa frase:

"Il mio amore risplende nei cieli, il mio odio risuona nell'oscurità, la mia voce riecheggia nei sogni..."

E' una gran bella frase, non importa chi l'abbia scritta, ma sei l'hai messa in firma come citazione significa che la ritenevi di gran valore e bellezza.

Adesso cambiamo le carte in tavola.
Facciamo che al posto di questa frase ci sia scritto:

"Il mio amore fa luce nell'aria, il mio odio si sente nel buio, la mia voce rimbomba mentre dormo..."

Ecco, tu in questo caso avresti colto questa frase come citazione?
L'avresti apprezzata al punto da metterla in firma?
Quello che tu hai fatto, senza rendertene conto, è stato quello di cogliere la bellezza in un insieme di parole, che hai ritenuto interessanti e significative a tal punto da prenderle come citazione.

Nei videogiochi, come in qualunque altra forma creativa che preveda una comunicazione narrativa, dovrebbe succedere la stessa cosa, tutto qui.
 

Dark Symphony

♆Dark Emyssary SeeD♆
Voglio fare un piccolo giochetto, serve a far capire tutto senza inutili sbattimenti e seghe mentali.
Tu nella tua firma hai citato questa frase:

"Il mio amore risplende nei cieli, il mio odio risuona nell'oscurità, la mia voce riecheggia nei sogni..."

E' una gran bella frase, non importa chi l'abbia scritta, ma sei l'hai messa in firma come citazione significa che la ritenevi di gran valore e bellezza.

Adesso cambiamo le carte in tavola.
Facciamo che al posto di questa frase ci sia scritto:

"Il mio amore fa luce nell'aria, il mio odio si sente nel buio, la mia voce rimbomba mentre dormo..."

Ecco, tu in questo caso avresti colto questa frase come citazione?
L'avresti apprezzata al punto da metterla in firma?
Quello che tu hai fatto, senza rendertene conto, è stato quello di cogliere la bellezza in un insieme di parole, che hai ritenuto interessanti e significative a tal punto da prenderle come citazione.

Nei videogiochi, come in qualunque altra forma creativa che preveda una comunicazione narrativa, dovrebbe succedere la stessa cosa, tutto qui.
Non l'ho fatto senza rendermene conto tranquillo xD cmq sia hai fatto un esempio validissimo, se dovessi accertarmi di diversi casi simili in un videogioco me la prenderei a male, su questo ero d'accordo anche prima.. io condivido quello che dici, sai qual'è il fatto? che semplicemente non vado a rigiocarmi un gioco solo per questo in un altra lingua, tra l'altro se tu lo giochi in un altra lingua possibilmente la prossima volta non te lo traducono nemmeno. Cmq si diceva anche che il gioco diventerebbe banale, a me sembrava esagerato far dipendere il valore di un intero gioco solo da quell'aspetto.. anche se devo dire che se fosse tutto tradotto in quel modo ci andremmo abbastanza vicino, però come dicevo a squall non credo siano tutti tradotti coi piedi no? ci sono anche molte traduzioni fatte bene o quantomeno con decenza che è quello che alla fine a me importa.
 
Top