FF XII Final fantasy xii: Spettacolare o no?

Hispanico

Nuovo utente
Ciao . FF12 per me è bellissimo..non paragonabile a qualche altro ff ma è stato il capitolo che ho giocato meglio di tutti...pensa che sono arr a 999h 999m 999s di gioco XD per me è il terzo in classifica dopo ff 5 e ff7
 

Leon90...

Active Member
in effetti 4 alla musica mi sembra davvero stretto.... cioè mi sembra un po eccessivo anche se poi ti sei corretto....... e invece io ho trovato davvero divertente "farmare" oggetti per creare le armi, poi alla fine la soddisfazione finale è davvero appagante!
Ma, lol, non gli davo micca 4 al sonoro ma 7 mentre poteva starci un 7,5:D

Comunque, talvolta, le probabilità sono abbastanza proibitive...per esempio andarsi a prendere il grand'elmo da Torre è una lunga storia, ma non proprio divertente:D

Quello che invece io trovo divertente è combattere contro nemici intelligenti e forti, farò un esempio:

http://forum.ffonline.it/showpost.php?p=609765&postcount=28
 

Freija_robin

Nuovo utente
Di questo gioco c'è veramente poco da dire....

Se penso a lui in un contesto esterno a "Final Fantasy" non mi resta che parlarne bene.
Di fatto l'immensa giocabilità, la grafica sopraffina, i luoghi, i mostri, le infinite armi e oggetti, il sistema di combattimento originale e i mini-giochi compensano largamente la totale mancanza di trama e l'insignificanza dei personaggi.....

Se lo devo giudicare in un contesto Final Fantasiano bè.....il voto sarebbe pessimo.
E' come comprare un Tekken e scoprire che è diventato un platform. non si può.
La forza di Final Fantasy è sempre stata la trama, dannazione.
Dovevano dargli un nome diverso e avrebbero ricevuto complimenti.
Hanno voluto sfruttare il nome della saga più emozionante di tutti i tempi e hanno solo avuto il risultato di mediocrizzare un buon gioco.
 

daffodill

Aurora Execution!
Ma perché questa fissa della brutta trama, non c'è trama ecc ecc...
Se volete vi faccio un riassunto io della trama!
E' vero che final fantasy xii non è molto simile allo standard degli altri ff, ma ha una trama. L'unica differenza è che la trama non ruota intorno ai personaggi è quindi più impersonale.
Capisco che è un genere narrativo che può anche non piacere, ma non vuol dire che non c'è una trama, è solo raccontata in maniera diversa.

Che poi se la paragoniamo ad altre trame di final fantasy questa è anche piuttosto ricca e complessa. Senza nulla togliere agli titoli ovviamente.
Mi sembra un discorso stupido dire che siccome è un final fantasy è brutto, se si fosse chiamato "Gli aviopirati di Ivalice" o "Tutti ribelli appassionatamente", allora si che sarebbe stato un gran bel gioco! Insomma, un gioco va considerato indipendentemente dal suo titolo. In fondo FFXII non è un sequel di qualcosa, ne un prequel, se proprio volete paragonarlo a qualche altro gioco paragonatelo agli altri titoli dell'ivalice alliance.
 

lhioehbqed

Member
A me è sinceramente piaciuto a parte le solite cose riguardanti i personaggi "inutili". In generale la trama è peggio di altri 99 giochi, ma meglio di almeno altri 999
 

Enigma

Hyuga Clan's Heir
se proprio volete paragonarlo a qualche altro gioco paragonatelo agli altri titoli dell'ivalice alliance.
anche cosi non credo possa giovargli più di tanto dato che in ballo ci son titoli come vagrant story e FFT XD

però son sempre stato d'accordo con il valutarlo per quello che è, non quello che dovrebbe essere
 

daffodill

Aurora Execution!
anche cosi non credo possa giovargli più di tanto dato che in ballo ci son titoli come vagrant story e FFT XD

però son sempre stato d'accordo con il valutarlo per quello che è, non quello che dovrebbe essere
Ma io non intendo affatto giovargli. Dico solo che bisognerebbe paragonarlo a qualcosa che gli sia vicino. Che poi questo qualcosa sia migliore di Final fantasy XII è un altro discorso ancora.

Ogni Final fantasy fa storia a se (universi diversi, modalità diverse, trame narrative diverse) e paragonarli tra di loro è un po' come paragonare metal gear a call of duty solo perché entrambi sono due giochi di guerra.
 

DawsonDerek

Nuovo utente
Dopo averlo criticato pesantemente in passato, forse oggi è il caso di fare ammenda.
Malgrado l'abbia completato al 100% (grazie alla guida, non c'è neanche bisogno di specificarlo), e averci trascorso qualcosa come 163 ore tonde tonde, mi rendo conto di averlo criticato aspramente per essere qualcosa di diverso da ciò che mi aspettavo o da ciò che volevo che fosse.
Come ogni FF naturalmente ha i suoi limiti, ma come dicevate anche voi, bisognerebbe giudicarlo anche un pò fuori dai soliti schemi.

Quello che mi ha fatto cambiare idea a distanza di così tanto tempo è che, senza che me ne accorgessi ho ritrovato gusto nel rigiocarci, non tanto per completarlo di nuovo (una follia), quanto per godermi e capire un pò più la trama.

Osservandolo e ascoltandolo meglio mi sono accorto ad esempio che ci sono quei piccoli, meravigliosi dettagli, ad esempio quello in cui si può vedere il labbro inferiore di Ashe tremare alla vista di Rassler.

Si tratta di quei piccoli gesti, per me spettacolari, come anche alcuni dialoghi decantati come delle vere e proprie poesie, che se non compresi a dovere possono dare luogo a commenti fuorvianti su come i personaggi siano piatti o la trama poco chiara.
Non penso sia tanto il caso di avere dei personaggi piatti di per sè, ma piuttosto saperli mostrare e presentare nella maniera più consona possibile. Ogni personaggio è molto complesso, ma sembra quasi che il mezzo con il quale cogliere questa complessità sia più adatto ad un libro.

In conclusione penso che la trama e di riflesso, la caratterizzazione dei personaggi che ne fanno parte, sono state schiacciate dalla pesante mole di quest e sub-quest.
 

Leon90...

Active Member
In conclusione penso che la trama e di riflesso, la caratterizzazione dei personaggi che ne fanno parte, sono state schiacciate dalla pesante mole di quest e sub-quest.
Sub quest che sono slegate alla trama, infatti. Ma nonostante questo, per me, non può che essere che così vista la differenza tra trama e gameplay. Anche considerando che la trama è incentrata troppo sulla politica per i miei gusti.

Diciamo che io lo valuto solo per quello che è, ma delimitato ai miei giusti. Che per top vedono altri Final Fantasy. Insomma il fatto di valutarlo come un Final Fantasy o meno non ha alcuna rilevanza sotto il mio punto di vista, in ogni caso lo valuto secondo i miei gusti e basta.
 

DawsonDerek

Nuovo utente
Sub quest che sono slegate alla trama, infatti. Ma nonostante questo, per me, non può che essere che così vista la differenza tra trama e gameplay. Anche considerando che la trama è incentrata troppo sulla politica per i miei gusti.

Diciamo che io lo valuto solo per quello che è, ma delimitato ai miei giusti. Che per top vedono altri Final Fantasy. Insomma il fatto di valutarlo come un Final Fantasy o meno non ha alcuna rilevanza sotto il mio punto di vista, in ogni caso lo valuto secondo i miei gusti e basta.
Non mi riferivo a qualcuno nello specifico, ma è facile cadere nell'errore di paragonare un titolo ad un altro. Viene fatto di continuo eppure, penso che i gusti personali, oltre a trasformarsi nel tempo, maturino, e vengano un pò a patti con quello che il prodotto ha da offrire.

Superata l'emozione positiva o negativa d'impatto, ragionevolmente in seguito, e solo dopo aver considerato tutta una serie di fattori, puoi formularti un giudizio un pò più veritiero.

Detto questo, trama e sub-quest sono completamente slegate, magari in numero minore o avente a che fare maggiormente con la trama si sarebbe potuto arrivare ad una situazione un pò più equilibrata.

Da qui a considerarlo un capolavoro, o il miglior gioco ce ne vuole, però mi accorgo che giudizi un pò troppo affrettati non gli rendono giustizia.
 

Freija_robin

Nuovo utente
Rispondendo all'utente sopra, scusa non ricordo il nick: il mio ragionamento non è affatto stupido.
Forse può non essere condiviso ma stupido no.
Torno a ripetere che se io compro un (cambiamo esempio) film splatter, voglio tanto sangue e budella qua e là non la trama del titanic, per quanto questa possa essere drammatica o bella.
Se io compro un pacchetto di caramelle alla fragole pretendo che dentro ci siano caramelle alla fragola, non alla menta.
Gli esempi sono infiniti.

Forse, dico forse, qualcuno ha trovato in FF XII una piacevole sorpresa, ha magari comprato ff per trovare caramelle al limone e ne ha trovate all'arancia buone da morire, e allora son contenta per lui/lei, è giusto così.

Vi ricordo che a suo tempo la Square ha ammesso che FFXII era nato sulla scia di Vagrant Story con un Bash tetro e gotico come protagonista una Penelo come co-protagonista e una trama tutt'altro che simile a quella scelta in finale.
Questo mi fa pensare che sì, hanno voluto sperimentare la trama politica (che io trovo pessima, ma è un mio parere) ma che l'hanno commercializzata allo svenamento.

Lo stesso Vaan è obiettivamente il prodotto più commerciale che io abbia mai visto nell'intera saga di ff.

Ripeto, io penso che fuori da un contesto ff, il gioco sia molto bello, non la trama perchè non mi è piaciuta, ma il gioco di per se sì.

Come ha detto giustamente qualcuno ci sono 9999 giochi peggiori, è vero, ma io mi aspettavo un gioco emozionante e mi sono ritrovata un gioco abbastanza superficiale in molti suoi aspetti, superficialità che prima di allora (escludendo ff X-2) nella saga di ff non si era mai vista.
 

DawsonDerek

Nuovo utente
Rispondendo all'utente sopra, scusa non ricordo il nick: il mio ragionamento non è affatto stupido.
Forse può non essere condiviso ma stupido no.
Torno a ripetere che se io compro un (cambiamo esempio) film splatter, voglio tanto sangue e budella qua e là non la trama del titanic, per quanto questa possa essere drammatica o bella.
Se io compro un pacchetto di caramelle alla fragole pretendo che dentro ci siano caramelle alla fragola, non alla menta.
Gli esempi sono infiniti.

Forse, dico forse, qualcuno ha trovato in FF XII una piacevole sorpresa, ha magari comprato ff per trovare caramelle al limone e ne ha trovate all'arancia buone da morire, e allora son contenta per lui/lei, è giusto così.

Vi ricordo che a suo tempo la Square ha ammesso che FFXII era nato sulla scia di Vagrant Story con un Bash tetro e gotico come protagonista una Penelo come co-protagonista e una trama tutt'altro che simile a quella scelta in finale.
Questo mi fa pensare che sì, hanno voluto sperimentare la trama politica (che io trovo pessima, ma è un mio parere) ma che l'hanno commercializzata allo svenamento.

Lo stesso Vaan è obiettivamente il prodotto più commerciale che io abbia mai visto nell'intera saga di ff.

Ripeto, io penso che fuori da un contesto ff, il gioco sia molto bello, non la trama perchè non mi è piaciuta, ma il gioco di per se sì.

Come ha detto giustamente qualcuno ci sono 9999 giochi peggiori, è vero, ma io mi aspettavo un gioco emozionante e mi sono ritrovata un gioco abbastanza superficiale in molti suoi aspetti, superficialità che prima di allora (escludendo ff X-2) nella saga di ff non si era mai vista.
Tranquilla, il tuo ragionamento non è affatto stupido o insensato. Esprime quella delusione che abbiamo provato un pò tutti dopo aver giocato a FF12. Il punto è che se provi a passar sopra il fatto che questo titolo sia qualcosa di completamente differente rispetto ai precedenti, riesci comunque a valutarlo "lucidamente" e in maniera non troppo negativa. Come ho scritto prima non sarà il miglior gioco di sempre, ma ha comunque dei lati da non sottovalutare. Le sceneggiature, ad esempio, sono state una gradevole riscoperta.
 

daffodill

Aurora Execution!
Veramente tutti gli ff sono commerciali... anzi tutto i videogiochi lo sono, perchè essendo un prodotto pensato per avere mercato deve necessariamente offrire al pubblico una certa soddisfazione e quindi commercializzarsi, se voglio un gioco non commerciale vado a cercare per altri circuiti, ma di certo non mi compro final fantasy...

Inoltre, sai quanti prodotti nascono per essere caramelle alla fragola e diventano caramelle al melone?
Ti faccio un esempio pratico... quando tu hai un'idea e la sottoponi a qualcuno per introdurla nel mercato, questa idea passa sotto diverse mani viene modificata, alterata, alcune cose vengono tolte altre vengono aggiunte e alla fine può risultare totalmente diversa, perchè tutti questi cambiamenti posso riguardare solo il colore dei capelli del protagonista o l'intero mondo dove questo si muove.
Perché? Perché qualunque prodotto viene immesso nel mercato deve vendere.

Tornando al caso di Final fantasy XII, bisognerebbe prendere in considerazioni anche tutti i fattori che hanno interferito con questo processo, lo sviluppo di ff XII è passato attraverso diverse vicissitudini.

... Comunque non è che vagrant story fosse proprio simile a Final fantasy!

Come dici tu, se compri Final fantasy e ci trovi dentro vagrant story come la mettiamo? XD
 
Top