Tomb Raider || Guida alla sopravvivenza

kaos31

Active Member
Ma se prendo la versione pc dall'uk non c'e' problema con la lingua, no? Tanto anche se non e' inclusa di sicuro ci sara' un modo per attivarla con una sorta di patch, suppongo.
 

Bahamut Zero

Dreamcaster
Ma se prendo la versione pc dall'uk non c'e' problema con la lingua, no? Tanto anche se non e' inclusa di sicuro ci sara' un modo per attivarla con una sorta di patch, suppongo.
via patch non lo so, so che la mia copia parla inglese ma ha le scritte in italiano e non posso modificare queste impostazioni. comunque il doppiaggio di Lara è inascoltabile in italiano.
 

Jeegsephirot

Metal Jeeg Solid
Staff Forum
Finito questo immenso capolavoro, e altro aggettivo non ho se non per descrivere Tomb Raider. Pur ammettendo che si poteva osare di più, non posso ignorare quale incredibile esperienza mi abbia regalato questo nuovo ritorno di Lara Croft.
Sono abbastanza d'accordo con il dire che la componente esplorativa, specie quello che concerne le tombe, sarebbe dovuto essere integrato meglio e non lasciarlo come aspetto opzionale, che in un gioco chiamato TR suona leggermente parodossale. E' anche vero però che chi tira dritto finendo il gioco senza esplorare una cippa per me è come se TR non l'avesse giocato o, per lo meno, se lo è giocato a metà.
Quando arrivi in aree come la spiaggia o baraccopoli ti viene letteralmente duro a vedere quante cose ci sono da scoprire, ci perdi veramente ore ad esplorarle da cima a fondo, scoprendo poi che dovrai ritornarci quando avrai strumenti più idonei al raggiungimento dei tuoi obiettivi.
Sotto quest'ottica non riesco ad essere critico come fa il buon Salvo, nonostante non gli dia tortovisto che quanto dice è ampiamente vero e condivisibile.
Ho tirato poi un sospiro di sollievo nel scoprire che trama e personaggi siano risultati più che buoni, Lara in primis l'ho trovata semplicemente splendida.
A livello di gameplay trovo poi che ci sia stato un ottimo equilibrio tra sparatorie, esplorazione, fasi "platform" e scene cinematiche, tale a tal punto che Uncharted se lo mangia a colazione (con tutto il rispetto e l'amore che provo per Uncharted).
Quello che forse poteva essere curato di più è la componente survival: troppe munizioni, caccia fine a se stessa e energia autoricaricabile, tutte cose che fortunatamente NON troveremo in The Last of Us e da cui TR potrà poi attingere per il prossimo TR, di cui già vengo al solo pensiero. I margini di miglioramento sono altissimi e sono abbastanza fiducioso che il posso capitolo non potrà che migliorare.
 
Ultima modifica da un moderatore:

kaos31

Active Member
A me invece viene duro leggendo commenti simili, soprattutto considerato che mercoledi mi arriva la versione PC e la mia nuova gpu non aspetta altro :Q___
Faro' talmente tanti screenshot da mandare a bahamut zero che deve sparire dall'invidia, oh si se lo faro'
 

Bahamut Zero

Dreamcaster
falli belli che me li tengo volentieri :3
che io quando premo stamp ad uno screen figo, quando spengo il gioco mi dimentico sempre di incollare l'immagine, spengo il computer a va persa :/
 

kaos31

Active Member
Ah poi ho optato per la survival sal, la versione normale in quel momento non c'era, ma ero troppo in palla per poter attendere.
 

Bahamut Zero

Dreamcaster
e hai fatto bene, c'è la borsetta plasticosa che è figa da portare al mare o in piscina, anche se non ho capito come si applica la cordicella, per non parlare del fighissimo packaging. potevano metterci però della tombe dlc, mentre hanno inserito l'inutile codice delle armi di hitman valide solo per l'online.
 

Bahamut Zero

Dreamcaster
[video=youtube;AbJjcBC2rnc]http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=AbJjcBC2rnc#![/video]

nel video vediamo Tomb Raider Ascension, ovvero alcuni concept per il nuovo gioco quando si trovava ancora in uno stadio embrionale di preparazione. Notiamo che più che essere un reboot era probabilmente, per lo meno quanto ad animazioni e meccaniche, un vero sequel di Underworld che però sembrava comunque puntare molto su un rinnovato sistema di combattimento. Aree più ampie, un cavallo, una bambina-companion, Lara adulta, il rampino, un lanciafiamme (???). Insomma sarebbe stato un bel gioco, ma mancando l'idea fondamentale del rinnovamento violento della serie e l'importanza a livello commerciale di questa idea, poteva essere pure il gioco di mandrake, e magari lo sarebbe stato, ma non avrebbe avuto la stessa risonanza.
 
Ultima modifica da un moderatore:

kaos31

Active Member
Auahuahaha non potevi trovare gif migliore, sei un mito.
Te la modifico che lo metto piu' al centro. Ecco ora guarda nel punto giusto.

Comunque, l'ho finito giusto poco fa, dopo 19 ore di gioco, 90% di completamento. Leggendo cosi' tanti commenti sulla sua disarmante semplicita' decisi di iniziarlo direttamente a Difficile, ma pare che la cosa non sia cambiata, ho trovato difficolta' solo nel punto dell'elicottero alla baraccopoli, ma niente di cosi' tremendo. Per il resto e' filascio tutto drammaticamente liscio. Gli enigmi si, sono effettivamente troppo semplici.
Concordo con tutti quelli che vedono del potenziale in una ipotetica saga, il passo per rendere il futuro titolo un vero e proprio capolavoro e' davvero molto breve, ma passa necessariamente per la difficolta' del titolo, perche' purtroppo l'estrema semplicita' non te lo fa godere come dovrebbe.
Tecnicamente e' impressionante, la grafica e' notevole (mi riferisco alla versione pc), anche la trama non c'e' male, ma i difetti ci sono e oltre quelli elencati da me sono gli stessi che fece notare bahamut zero.
 
Top