in questo periodo a cosa giocate?

Uno dei tanti

Radical Dreamers
Ah ok ti riferivi al secondo. Eh, io pensavo al primo e quindi era lecito il mio lollare.. se parli del secondo.. ok no è un normale ko [ovviamente anch' io ho abusato degli shuriken in quel gioco]
 

franky

imperatore
io sto giocando a final fantasy IV the after years e devo dire che dopo un buon inizio il gioco va pian piano peggiorando fino alla fine che è senza senso...penso sarà l'unico final fantasy che non completerò al 100% perchè è seplicemente assurdo ottenere tutte le tail dai mostri
 

Sotanaht

Psyches Iatreion
io sto giocando a final fantasy IV the after years e devo dire che dopo un buon inizio il gioco va pian piano peggiorando fino alla fine che è senza senso...penso sarà l'unico final fantasy che non completerò al 100% perchè è seplicemente assurdo ottenere tutte le tail dai mostri
Se parli della storia in sè ha perfettamente senso, il fatto che non si capisca tale senso non significa che non ce l'abbia.

Se parli dell'assurdità di trovare oggetti rarissimi (come le varie "tails") addosso a mostri pure rari non penso sia una condanna, nessuno ti costringe a trovarli, senza considerare il fatto che un pò tutti gli jrpg classici mettevano oggetti rari e difficili da trovare un pò dappertutto. In ogni caso non sono necessari al completamento (ed apprezzamento) del gioco.
 

franky

imperatore
Se parli della storia in sè ha perfettamente senso, il fatto che non si capisca tale senso non significa che non ce l'abbia.

Se parli dell'assurdità di trovare oggetti rarissimi (come le varie "tails") addosso a mostri pure rari non penso sia una condanna, nessuno ti costringe a trovarli, senza considerare il fatto che un pò tutti gli jrpg classici mettevano oggetti rari e difficili da trovare un pò dappertutto. In ogni caso non sono necessari al completamento (ed apprezzamento) del gioco.
infatti le code non sono un difetto e non sono nemmeno un pretesto per dire che il gioco fa schifo,però secondo me la storia andava costruita meglio,soprattutto il finale...tra l'altro io non ho mai avuto grandi problemi a trovare tutti gli oggetti nei precedenti final fantasy però in questo le code mi sembrano pura follia:)
 

Sotanaht

Psyches Iatreion
infatti le code non sono un difetto e non sono nemmeno un pretesto per dire che il gioco fa schifo,però secondo me la storia andava costruita meglio,soprattutto il finale...tra l'altro io non ho mai avuto grandi problemi a trovare tutti gli oggetti nei precedenti final fantasy però in questo le code mi sembrano pura follia:)
La trama verso la fine prende una piega un pò esagerata e sicuramente molto pretenziosa, ma andrebbe letta in chiave simbolica e favolistica (come del resto l'intera storia di FFIV), un pò come è successo con FFIX (ma anche FFI, FFIII, FFV, i cosiddetti FF favolistici). Io personalmente l'ho trovata eccessiva (sebbene affascinante), ma ho nel complesso molto apprezzato tutto il lavoro di sviluppo narrativo-psicologico dei personaggi (primari e secondari), il loro relazionarsi con un "mondo" stavolta meglio descritto e più credibile, ma è vero che la storia perde un pò la sua bellezza nello sviluppo della storia di fondo e nello sviluppo di un intreccio di eventi troppo (volutamente) riciclato (sebbene vissuti con prospettive diverse e spesso "ingannevoli").
Personalmente ho amato la storia di questo gioco per come ha approfondito ed arricchito l'universo di FFIV, meno per come NON ha saputo creare qualcosa di narrativamente nuovo e fresco.
 

franky

imperatore
La trama verso la fine prende una piega un pò esagerata e sicuramente molto pretenziosa, ma andrebbe letta in chiave simbolica e favolistica (come del resto l'intera storia di FFIV), un pò come è successo con FFIX (ma anche FFI, FFIII, FFV, i cosiddetti FF favolistici). Io personalmente l'ho trovata eccessiva (sebbene affascinante), ma ho nel complesso molto apprezzato tutto il lavoro di sviluppo narrativo-psicologico dei personaggi (primari e secondari), il loro relazionarsi con un "mondo" stavolta meglio descritto e più credibile, ma è vero che la storia perde un pò la sua bellezza nello sviluppo della storia di fondo e nello sviluppo di un intreccio di eventi troppo (volutamente) riciclato (sebbene vissuti con prospettive diverse e spesso "ingannevoli").
Personalmente ho amato la storia di questo gioco per come ha approfondito ed arricchito l'universo di FFIV, meno per come NON ha saputo creare qualcosa di narrativamente nuovo e fresco.
vero,una cosa che non mi è piaciuta è il fatto che sembrava di giocare al IV con parti di storia quasi identiche,tipo la febbre che colpisce harley la sealed cave con rydia e luca
 

Sotanaht

Psyches Iatreion
vero,una cosa che non mi è piaciuta è il fatto che sembrava di giocare al IV con parti di storia quasi identiche,tipo la febbre che colpisce harley la sealed cave con rydia e luca
Quello è un esempio, ma tutta la storia è un continuo rincorrersi di citazioni continue, una sorta di autoriferimento costante che se da un lato potrebbe affascinare per il diverso modo di interpretare eventi ciclici, ma dall'altro annulla ogni velleità di novità e freschezza che ogni storia dovrebbe avere (anche se è un seguito), insomma hanno marcato troppo l'effetto nostalgico e questo non gli ha dato la giusta credibilità.

Però non dimentichiamoci una cosa fondamentale, questo gioco è nato e concepito su cellulare, dove già a suo tempo fece un gran figurone, è chiaro che se portato su una PSP una narrazione simile non rende altrettanto bene... (e questo discorso si può estendere anche sul senso del riciclo pesante fatto su tutto il resto del gioco). Insomma non bisogna pretendere troppo dall'After Years, non è stata una produzione colossale, nato com'era su cellulari jap è già un miracolo che sia arrivato prima su Wii e poi su PSP.
 
Top