FF XIII-2 Final Fantasy XIII-2 ?

Jeegsephirot

Metal Jeeg Solid
Staff Forum
Sul discorso trama sono piuttosto d'accordo, nonostante quella del XIII l'ho trovata più che carina, per quanto non eccellente.
Sul discorso Serah = Loli faccio parecchia fatica a seguirvi (perchè non sei la prima a dirlo), probabilmente perchè dopo aver vissuto 6 mesi in Giappone, mangiando pane e anime dalla mattina alla sera, forse voi non avete ben chiaro cosa sia una loli. Personalmente a Serah riesco tranquillamente a dargli più di 18 anni. Anche perchè se per voi lei ha 14 anni allora Yuel quanti ne ha? 5? Ma dai lol
Sul discorso Noel, ti posso fare 3000 critiche su di lui, ma perdonami se non riesco a vedere alcuna somiglianza con Squall e Rinoa, se non giusto quella con Fang per via dell'abbigliamento.
 

Freija_robin

Nuovo utente
Che vi devo dire? Io ho un'amica di 15 anni e dimostra più anni di Serah e non è l'unica.
Forse è per questo che trovo Serah troppo giovanile per l'età che le danno.
Inoltre è fidanzata con un colosso di 1.90 per tanti kg di puro muscolame e questo non aiuta.

Noel....bè senza dubbi il nome Noel al contrario si legge Leon e fin qui c'è poco da dire.
Le ali sulla schiena secondo me sono un chiaro riferimento a Rinoa, cosa che mi si conferma con la trovata del nome "Leon al contrario".

Probabilmente non è imparentato neanche ideologicamente con nessuno di loro, ma secondo me, la volontà degli autori di riportare l'attenzione su una delle coppie celebri di ff, c'è.
Noel secondo me è ben caratterizzato, solo che non c'entra una beneamata cippa con FF XIII e tanto meno con FF XIII-2, quindi trovo comprensibile che faccia storcere il naso...credo che sia quello il problema, e non è poco.

Comunque, apparte tutto questo, non vi sembra anche a voi che le trame siano un pò....boh gettate così agli sceneggiatori di gioco?

Dunque, perdonate l'ignoranza nel dire i nomi corretti, io so solo che i passaggi per la stesura della trama sono 3:

- Sceneggiatore (il primo che tira giù l'idea e la psicologia dei personaggi con un bozzetto)
- Caracter Design (quello che adatta fisicamente i personaggi al videogioco)
- Terza figura che modella i personaggi nel flusso della trama. Nel senso che ne so...Pamela era nel bar perchè le andava di bere un wisky e incontra Cocorita, nasce un unione.

Mi sembrano gettati lì tipo una cosa fatta alla svelta...tipo: dai che devono essere pronti per sabato prossimo!

Io ce l'ho con Serah perchè non mi piace granchè, si è capito...ma non riesco a capire perchè non abbiano creato un personaggio più carismatico, visto il carattere ben riusciuto della sorella... quindi boh mi rimane l'amaro in bocca....
 

Jeegsephirot

Metal Jeeg Solid
Staff Forum
Ma ti ripeto, riguardo a trama e personaggi, sono pressochè d'accordo che in FFXIII-2 abbiano svolto un lavoro fin troppo superficiale ottenendo così una banalizzazione di tutto.
 

morfeo

The dreamer
Io non sono assolutamente d'accordo, forse solo all inizio la trama può far storcere il naso, ma andando avanti si rivela molto interessante e mai banale o insensata, soprattutto si ricollega bene con quella del XIII.
Anche i personaggi sono molto caratterizzati, a me, ad esempio, mi ha colpito molto Hope quanto sia cambiato in questo capitolo. Inoltre come si fa a non citare Mog; è spassosissimo. :D
 

Jeegsephirot

Metal Jeeg Solid
Staff Forum
Io non sono assolutamente d'accordo, forse solo all inizio la trama può far storcere il naso, ma andando avanti si rivela molto interessante e mai banale o insensata, soprattutto si ricollega bene con quella del XIII.
Anche i personaggi sono molto caratterizzati, a me, ad esempio, mi ha colpito molto Hope quanto sia cambiato in questo capitolo. Inoltre come si fa a non citare Mog; è spassosissimo. :D
non me ne volere, ma per me è andata all'opposto, la trama non fa che peggiorare andando avanti e Mog è assolutamente insopportabile.
Ma cio che ho odiato più di tutto in FFXIII-2 sono i dialoghi, mio dio che orrore
 

morfeo

The dreamer
non me ne volere, ma per me è andata all'opposto, la trama non fa che peggiorare andando avanti e Mog è assolutamente insopportabile.
Ma cio che ho odiato più di tutto in FFXIII-2 sono i dialoghi, mio dio che orrore
No vabbè come si dice "de gustibus", a me la trama nel complesso è piaciuta parecchio al punto che lo inserisco tranquillamente tra i miei FF preferiti.
Sarei curioso comunque di sapere a che punto sei con la trama e magari un tuo giudizio complessivo sul gioco. :)
 

Freija_robin

Nuovo utente
A me ha fatto storcere il naso all'inizio e più andavo avanti più mi sembrava...sciatta direi... senza voler offendere nessuno, son gusti.
Non so...apparte che gli eventi mi lasciavano abbastanza indifferente, visto che non mi coinvolgevano, ma i due protagonisti mi sembrano parecchio freddi fra di loro... sì c'è qualche dialogo spicciolo ogni tanto ma di fondo, se i due non si fossero mai conosciuti, non sarebbe cambiato niente.
Invece nei ff che ricordo (8-9-10-7) tutti i personaggi, interagendo insieme, scoprono parti loro che non conoscevano, si confrontano, si amano...si odiano...insomma...c'era coinvolgimento, ecco.
 

Irtex

Nuovo utente
Io purtroppo sono dell'idea che se idei una trama troppo complicata, intrecciata e profonda, rischi di deviare l'attenzione del giocatore dalla trama al puro gameplay, come è successo a me. Con questo non sto dicendo che non mi sia piaciuta, ma semplicemente che mi è stato impossibile seguirla passo per passo e con un filo conduttore, e che mi sono limitato a godermi la parte diciamo estetica senza arrivare vicino a una comprensione omogenea della storia.
 

Jeegsephirot

Metal Jeeg Solid
Staff Forum
Parlando di estetica mi vien da dire inoltre che il motore grafico è invecchiato male pur essendo passati solo due anni, senza contare la mancanza di una direzione artistica capace di regalare panorami come quelli del capitolo precedente. La stessa Gran Pulse che ho ammirato nel XIII, qui mi è sembrata piatta e priva di attrattiva.
Comunque l'ho finito sabato sera con il bad ending, e confermo che a livello di trama e personaggi mi ha fatto veramente pena.
C'era davvero tanto potenziale in un possibile sequel di FFXIII (che mi era piaciuto parecchio) e che invece è stato buttato nel cestino da un accozzaglia di eventi e da due personaggi anonimi e senza appeal, con un susseguirsi di eventi pieno di incoerenze e di situazioni che accadono perchè accadono, senza nessuna spiegazione credibile.
 

Freija_robin

Nuovo utente
Parlando di estetica mi vien da dire inoltre che il motore grafico è invecchiato male pur essendo passati solo due anni, senza contare la mancanza di una direzione artistica capace di regalare panorami come quelli del capitolo precedente. La stessa Gran Pulse che ho ammirato nel XIII, qui mi è sembrata piatta e priva di attrattiva.
Comunque l'ho finito sabato sera con il bad ending, e confermo che a livello di trama e personaggi mi ha fatto veramente pena.
C'era davvero tanto potenziale in un possibile sequel di FFXIII (che mi era piaciuto parecchio) e che invece è stato buttato nel cestino da un accozzaglia di eventi e da due personaggi anonimi e senza appeal, con un susseguirsi di eventi pieno di incoerenze e di situazioni che accadono perchè accadono, senza nessuna spiegazione credibile.
Quello che penso anche io.
 

USMCuper

Dark Angel
ho completato il gioco qualche giorno fa e devo dire che una volta finito mi ha dato sensazioni diverse rispetto a quando l'ho iniziato, purtroppo un pò in negativo, ecco la mia opinione:

la trama all'inizio sembra essere buona (non eccellente), lineare, molto più logica rispetto al capitolo originale e con un certo potenziale. andando avanti con la storia però si sente un pò una povertà di contenuti, ad esempio ho dovuto sforzarmi per accettare che il 99% degli avvenimenti che accadono nel gioco siano causati dai soliti paradossi (ce ne sono proprio di tutti i tipi) facendomi pensare che siano stati utilizzati un pò come copertura di una scarsa creatività. soprattutto devo ammettere che a lungo andare la storia diventa si complessa, fino ad essere un pò incoerente su qual'è il vero obbiettivo di caius, ma allo stesso tempo banale, nel senso che la trama ricade sempre nel solito schema: troviamo il paradosso, discorsetto tra serah e noel "si! cambiamo il futuro! te lo prometto!", risolviamo il paradosso.
per i dialoghi do ragione a jeeg, spesso sono scontati, come l'esempio che ho appena fatto, e non riesco ancora a digerire il bisogno degli sceneggiatori di dover dare una morale a qualsiasi cosa accada nel gioco (tendenza iniziata già dal capitolo precedente, dove avevo chiuso un occhio), come se fosse una storia per bambini o non so cosa.
ho letto qualcuno che diceva che la storia lega bene con la trama di FFXIII...be ora non so che storia abbia giocato lui, ma io vedo che l'unico anello tra le due è la scena finale di FFXIII che viene ripresa nel seguito e "allungata" di 5 minuti nei quali avvengono i fatti che danno origine alla nuova storia, dopodicchè non ci sono più elementi secondo me che legano le due trame, e quindi penso che siano del tutto indipendenti tra di loro.
per quanto riguarda il seguito, io spero che la vicenda si concluda con un DLC, nonostante l'odio che ho nei confronti di questi articoli, invece di un nuovo gioco, perchè sinceramente desidererei che SE si dedicasse a roba TOTALMENTE nuova e completasse il progetto fabula nova cristallis, che ormai sta arrivando al compimento del decimo anno di età.

sui personaggi c'è poco da dire, serah non ha molto spessore dal mio punto di vista, e noel, nonostante sia più carismatico della ragazza, per tutto il gioco mi è sembrato avesse il mero ruolo di spalla (questo è del tutto personale), e non sono riuscito a immedersimarmi nel suo personaggio.
gli altri personaggi che sembrano più fare un cameo all'interno della storia hanno pressocchè mantenuto intatte le loro caratteristiche da FFXIII, naturalmente eccezione fatta per hope che sembra essere più deciso e volenteroso rispetto alle sue avventure adolescenziali, ma personalmente non ne vado pazzo.
il personaggio più carismatico secondo me (seguito da light e a snow) è caius, sarà per quella voce che gli han dato, mentre yeul, be...tranne qualche sprazzo di emozioni mentre muore, non si può dir egran che su di lei, ed infine mog l'ho apprezzato giusto quei pochi momenti che servivano per spezzare la seriosità del gioco.

il gameplay è rimasto pressocchè identico, quindi alla fine mi è piaciuto, soprattutto le piccole modifiche per rendere più efficiente il cambio di optimum. la coalizzazione dei mostr è una buona idea, anche l'inserimento degli istinti bestiali (che personalmente sono serviti giusto ad aumentare le chance di coalizione) non è male, ma secondo me il metodo di livellamento dei mostri è troppo complicato, intendo l'utilizzo dei retaggi, che a mio avviso non incoraggia il giocatore a livellare più mostri ma lo fa concentrare solo su alcuni.
i minigiochi invece non sono male, ma oltre alle corse dei chocobo, sono un pò fini a se stessi, le slot machine sarebbero del tutto non utilizzate se non fosse che servono per prendere un frammento, mentre i minigiochi all'interno degli squarci temporali sono carini da giocare (tranne i segnali del tempo per il quale ho costruito un programma in C che me li risolva ^^) ma come ho detto non hanno altro scopo se non quello di raccolta dei frammenti.

il reparto grafico non ha subito sostanziali cambiamenti dal predecessore, le (pochissime) cutscene in CG sono meravigliose e i paesaggi non sono male, ma niente rispetto a FFXIII: le mappe si siano ridotte troppo, ad esempio ridurre la pianura di archylte a quel pezzetto di terra è stata una brutta scelta, manca in tutti i luoghi quel panorama che ti lasciava a bocca aperta

in definitiva sono contento di aver giocato a FFXIII-2, ma mi ha lasciato un pò di amaro in bocca
 

biomega90

Member
A mio modesto parere il xiii-2 è di gran lunga meglio del xiii... La storia è piacevole per quanto non eccelsa, ed ha il pregio di adattarsi alla fisionomia del gioco, al contrario del xiii che è un brodone allungatissimo con 20 e rotte ore di tutorial. saranno sempre questioni di gusti, fatto sta che per finire il 13 mi son dovuto legare il joystik ai polsi mentre il 13-2 non mi è affatto pesato.

Se devo trovare difetti direi il collegamento tra i 2 capitoli che è tiratissimo per i capelli e sti cavolo di dlc.

Ah mi ha anche divertito di più di ffVIII, per dirne un'altra...
 
Top